VISITA AI CARI IMPEDITA
Roma, Figliomeni-Rollero: Cimitero Prima Porta accesso chiuso per 4mila famiglie
Finito il sopralluogo presso il cimitero capitolino, i due politici dichiarano che "da circa un anno 4 mila famiglie non possono portare un fiore sulla tomba dei propri cari"

"Dopo le tantissime denunce che in questi anni abbiamo fatto sulla questione dei cimiteri, anche attraverso la presentazione di vari atti tra cui interrogazioni, mozioni e richieste di commissioni, abbiamo effettuato un nuovo sopralluogo presso il cimitero di Prima Porta al Flaminio documentando nuovamente che da circa un anno ben 4 mila famiglie non possono portare un fiore sulla tomba dei propri cari.

Infatti, a seguito di gravissime infiltrazioni d'acqua che hanno provocato la caduta di pezzi di cemento staccatisi dai ferri arrugginiti, ai primi di gennaio scorso i Vigili del Fuoco avevano interdetto i piani superiori degli edifici O, P e Q impedendo quindi l'accesso ai familiari dei cari defunti senza che l'amministrazione grillina in tutto questo tempo abbia adottato alcun provvedimento nonostante nel 2017 Ama avesse già segnalato più volte la necessità di intervenire con urgenza e sempre nel 2017 il Campidoglio avesse stanziato un milione di euro che sono rimasti nel cassetto.

La Raggi la smetta di dare la colpa ad altri, nello specifico ad Ama, perché la manutenzione straordinaria è a carico del Campidoglio quale proprietario della struttura e la necessità di risolvere le problematiche era già stata più volte sollecitata anche dalla stessa ex assessora Montanari che, pur essendo corresponsabile di altri disservizi, aveva comunque fatto approvare dalla incapace giunta pentastellata la memoria n. 54 dell'agosto 2017, rimasta purtroppo lettera morta visto che non vengono erogati ad Ama i necessari fondi.

Raggi e compagni prendono in giro pure i morti visto che, soltanto in questi giorni della commemorazione dei defunti, faranno accedere i familiari in tali palazzine, peraltro a loro rischio e pericolo.

Lo stato di abbandono purtroppo non risparmia gli altri cimiteri ma noi continueremo ad incalzare questi dilettanti allo sbaraglio perché sono inaccettabili questi vergognosi e lassisti comportamenti". Lo dichiarano Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d'Italia e vice presidente dell'Assemblea Capitolina, e Marco Rollero presidente del club delle libertà per le politiche sociali e sicurezza di Forza Italia. (Comunicati/Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Non solo le infiltrazioni d'acqua, ma anche boscaglie adiacenti che rendono difficile recarsi dai propri cari defunti
"Ci si trova a camminare senza sapere dove si mettono i piedi o a doversi guardare intorno per paura di incontrare 'loschi' personaggi"
Da quasi una settimana non funziona e le persone disabili o le mamme con passeggini non possono accedere alla metropolitana
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Allo scopo di evitare il diffondersi di epidemie, nei comuni o nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona...
Data di pubblicazione: 2020-02-23 10:19:19
1
Una mossa furba e insidiosa, dopo che il tracollo M5S ha tolto credibilità al governo e alla maggioranza parlamentare
Data di pubblicazione: 2020-02-01 13:12:06
2
Stefano Buffagni, interrogato sull'argomento della prescrizione, declassa il movimento dell'ex presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2020-02-05 17:46:09
3
Compromesso nella maggioranza, ma Italia Viva sbatte ancora la porta: “Non avete i numeri, dite se volete cacciarci”. La sfida del Premier Conte: “Votate contro”
Data di pubblicazione: 2020-02-08 08:14:40
4
L’assemblea ufficiale degli attivisti rivendica a gran voce la lontananza da Zingaretti e soci. Ma Roberto Fico traccheggia
Data di pubblicazione: 2020-02-03 07:55:15
5
Ancora muro contro muro tra l’ex Rottamatore e il Ministro Bonafede: e con il voto segreto sul ddl Costa si rischia davvero la crisi
Data di pubblicazione: 2020-02-06 09:21:27
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]