CATTIVO USO DEL SUSSIDIO
Roma, titolare reddito cittadinanza gestiva Circolo e spacciava droga, arrestata
Il via vai di avventori in un esercizio ubicato nel quartiere Tiburtino della Capitale ha attirato l'attenzione dei finanzieri

Una quarantaseienne romana aveva adibito il circolo ricreativo in gestione a una centrale di spaccio di cocaina. È stata arrestata dai finanzieri del Comando provinciale di Roma che hanno sventato l'immissione sul mercato di 155 dosi di stupefacente. Il via vai di avventori in un esercizio ubicato nel quartiere Tiburtino della Capitale ha attirato l'attenzione dei militari del Terzo Nucleo Operativo Metropolitano di Roma facendo scattare la perquisizione dei locali, ove sono stati scoperte 155 dosi, già confezionate, per un totale di 38 grammi di cocaina.

All'esterno un sofisticato sistema di videosorveglianza predisposto per poter monitorare costantemente l'ambiente esterno e fronteggiare eventuali irruzioni delle forze di polizia.

Oltre alla droga, sono stati sequestrati: scatole di amminoacidi per il taglio, un bilancino di precisione, un tirapugni, un telefono cellulare e denaro contante presumibilmente provento dello spaccio. Denunciato all'Autorità giudiziaria anche un collaboratore della donna, che la coadiuvava nella cessione delle dosi ai clienti.

Durante il giudizio con rito 'direttissimo' tenutosi davanti al Tribunale di Roma, il giudice ha appurato che l'arrestata era titolare del reddito di cittadinanza, disponendo la sospensione della provvidenza, oltre alla condanna per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. (Com/Cam/Dire) 

LEGGI ANCHE:

Roma, catturati nella notte due sospettati di essere autori omicidio Luca Sacchi

Roma, Pd: Raggi rispetti i lavoratori, sciopero è diritto, sue parole indegne

Roma, Raggi: "Minoranza sindacalisti tengono in ostaggio 3 milioni di abitanti"


ARTICOLI CORRELATI
I poliziotti hanno notato un andirivieni di giovani, concentrato soprattutto intorno a una macchina a piazza Giuseppe di Vittorio a Rocca Priora
La condotta ignominiosa dell'autista spacciatore era possibile grazie alla connivenza di colleghi compiacenti. Rinviati a giudizio 11 dipendenti dell'ospedale capitolino
Numerosi i sequestri nei confronti dei venditori abusivi di aste per selfie, ombrellini, braccialetti, parasole e souvenir vari
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
3
Tra i due, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, c'erano stati diversi diverbi in passato, sempre per questioni condominiali
Data di pubblicazione: 2020-01-22 15:18:03
4
Chili di cocaina, eroina, hashish e marijuana sequestrati. Sette arresti, fra cui un tunisino già agli arresti domiciliari per spaccio
Data di pubblicazione: 2020-01-22 10:20:11
5
"A Roma stiamo assistendo ad una situazione inspiegabile ed inaccettabile per chiunque possa dirsi intellettualmente onesto"
Data di pubblicazione: 2020-01-21 09:52:19
1
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
2
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
3
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
4
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
5
Il sodalizio criminale riforniva di cocaina, hashish e marijuana i quartieri romani del Trullo, Monteverde e Montespaccato, e l'area di Pomezia
Data di pubblicazione: 2020-01-14 10:45:33
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]