EUROPA LEAGUE
Celtic - Lazio finisce 2-1: ora la qualificazione è in salita
Non bruttissima la partita dei biancocelesti, che in un Celtic Park gremito danno filo da torcere ai biancoverdi.

Nella bellissima cornice del Celtic Park in Scozia, si affrontano Celtic e Lazio, in uno dei match più importanti in ottica qualificazione. La Lazio arriva dall’incredibile rimonta contro l’Atalanta di sabato scorso all’Olimpico, da 0-3 a 3-3, mentre il Celtic nell’ultima partita della Scottish Premiership ha vinto 6-0 contro il Ross Country. In Europa League la situazione classifica è la seguente: Celtic 4, Lazio 3, Cluj 3, Rennes 1. Mister Inzaghi non potrà contare sull’indisponibile Luis Alberto, e farà come sempre, un turnover in campo: in difesa ci saranno Bastos e Vavro accanto all’instancabile Acerbi, centrocampo a 5 composto da Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic e Jony, e in attacco Correa con Caicedo.

Emozionante il “You’ll never walk alone” dei tifosi del Celtic nel pre-partita.

CRONACA

Parte subito forte il Celtic con diverse occasioni, prima al 3’ dove Bastos in scivolata evita un tiro diretto in porta, e poi al 6’ dove Acerbi chiude in angolo su Christie. Quest’ultimo ci riprova al 16’ tirando una bomba che finisce sul palo. Al 17’ arriva il primo tiro della Lazio con Correa: Foster non trattiene e la difesa biancoverde spazza. Buona occasione per i romani al 22, con una combinazione Milinkovic-Correa-Caicedo, ma il Celtic chiude bene. Da notare una bellissima chiusura di Lazzari al 33’ sul cross di Brown. Al 35’ parata in uscita bassa di Strakosha dopo un capovolgimento di fronte degli scozzesi, che avevano fermato un’azione di Milinkovic. GOOOOL DELLA LAZIO al 39’!!! Bella ripartenza di Caicedo che la passa a Correa, ed in velocità serve Lazzari che segna il suo primo gol europeo! Siamo 0-1.

                                                 

                                                                              Foto S.S.Lazio

Sembra in forma Caicedo, che salta Brown e tira da lontanissimo: palla fuori.

Finisce il primo tempo, Lazio in vantaggio per 0-1 al Celtic Park con gol di Lazzari.

 

Ricomincia il secondo tempo, subito tante occasioni per gli scozzesi, fermate da un gran Bastos. Ci prova Correa al 57’, che si inserisce tra le linee ma palla troppo lunga data a Caicedo che non ci arriva. Palo di Correa al 64!! Un minuto dopo cambio per i biancoverdi: fuori Elyounoussi, dentro Rogic. Al 66’ pareggio del Celtic: Edouard serve Christie in area che pareggia i conti, siamo 1-1. Tra il 68’ e il 72’ Inzaghi cambia due uomini: fuori Jony e Correa, dentro Lulic e Immobile. Occasionissima per tornare in vantaggio per la Lazio al 75’: Lazzari sulla destra la passa a Milinkovic ma il tiro viene deviato dalla difesa del Celtic. Miracolo di Foster al 79’ su Parolo in area!! All’85' ultimi cambi: Cataldi per Caicedo, Hayes per Bolingoli. Milinkovic affianca Immobile in attacco. All’89’ arriva la beffa per la Lazio: Celtic in vantaggio, gol di Jullien di testa. Nell’ultimo minuto di recupero, 95’, altro miracolo di Foster: Cataldi si coordina perfettamente ma il portiere vola e salva il vantaggio.

Finisce 2-1 al Celtic Park, beffa incredibile per la Lazio che spreca molte opportunità e si fa rimontare. Ora si fa tutto più duro: la classifica vede il Celtic capolista a quota 7, Cluj 6, Lazio 3, Rennes 1.

 

TABELLINO

UEFA Europa League | Girone E, 3ª giornata

Giovedì 24 ottobre 2019, ore 21:00

Celtic Park, Glasgow

 

Celtic-Lazio 2-1

Marcatori: 40' Lazzari (L), 67' Christie (C), 89' Jullien (C)

 

CELTIC (4-3-3): Forster; Elhamed (83' Bitton), Ajer, Jullien, Bolingoli-Mbombo (85' Hayes); Forrest, Brown, McGregor; Christie, Edouard, Elyounoussi (66' Rogic).

A disp.: Gordon, Bayo, Sinclair, Bauer.

All. Neil Lennon.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic, Jony (69' Lulic); Caicedo (85' Cataldi), Correa (73' Immobile).

A disp.: Guerrieri, Luiz Felipe, Patric, Berisha.

All. Simone Inzaghi.

 

Arbitro: Ivan Bebek (CRO)

Assistenti: Goran Pataki (CRO) - Bojan Zobenica (CRO)

IV uomo: Igor Pajac (CRO)

NOTE. Recupero: 1' pt, 6 st

Ammoniti: 62' Elyounoussi (C), 76' Bastos (L), 76' Bolingoli-Mbombo (C), 79' Jullien (C), 87' Cataldi (L)


ARTICOLI CORRELATI
La Lazio regala letteralmente due gol agli scozzesi subendo una nuova rimonta, ed è vicina all'eliminazione
I biancocelesti battono l'Olympique Marsiglia per 2-1. Reti di Parolo, Correa e Thauvin
Decisive le espulsioni di Basta e Correa per la Lazio
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Immobile e la sua Lazio che corrono, ma anche Juve e Inter che non si fermano e la tensione di Napoli
Data di pubblicazione: 2019-11-11 07:46:44
2
Vittoria pesantissima per i capitolini, usciti trionfanti contro una delle concorrenti alla salvezza
Data di pubblicazione: 2019-11-10 18:51:52
3
I giallorossi probabilmente pagano le fatiche europee e buttano via una partita sulla carta facile
Data di pubblicazione: 2019-11-10 20:53:04
4
Il 18enne altoatesino schianta De Minaur nell'atto conclusivo delle Next Gen Finals. E ora tutti a tifare Berrettini al Masters!
Data di pubblicazione: 2019-11-10 08:56:42
5
Pioggia di gol all'Olimpico: la banda di Inzaghi supera la delusione europea, batte un ottimo Lecce e si porta momentaneamente al terzo posto.
Data di pubblicazione: 2019-11-10 17:14:01
1
Il 23enne romano al Masters 40 anni dopo Panatta e Barazzutti. Un movimento in grande ascesa, che va protetto da deleterie distrazioni mediatiche
Data di pubblicazione: 2019-11-04 00:12:12
2
I capitolini, quasi mai in partita, cadono a Sassari in una gara senza storia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 21:55:55
3
I capitolini passano in vantaggio con Zaniolo, poi Kolarov sbaglia dal dischetto. Nella ripresa, Veretout segna su rigore e Milik accorcia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 15:02:48
4
Gli uomini di Inzaghi battono il Milan di misura dopo una partita rognosa. Continua la crisi dei rossoneri
Data di pubblicazione: 2019-11-03 22:46:43
5
Immobile e la sua Lazio che corrono, ma anche Juve e Inter che non si fermano e la tensione di Napoli
Data di pubblicazione: 2019-11-11 07:46:44
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]