VERDE, CASE E TEATRO
Roma. Ecco "Print", Piano di riqualificazione di Pietralata: le prime 14 opere
IL programma urbanistico previsto nel IV Municipio dopo 14 anni vedrà finalmente la luce

Partiranno nel 2020 i cantieri delle prime 9 opere pubbliche previste nel programma di riqualificazione Print di Pietralata a Roma, un programma di recupero e rigenerazione che riguarda una superficie complessiva di 632mila metri quadrati di superficie (63 ettari). Di questi oltre 200mila metri quadrati sono di verde pubblico e aree per servizi locali, 76mila metri quadrati di residenziale e quasi 36mila metri quadrati tra viabilità e parcheggi per un totale di 29 interventi privati che finanziano 31 opere pubbliche per circa 53,3 milioni di euro di investimenti a carico dei privati.

Questi i numeri del programma urbanistico previsto nel IV Municipio che dopo 14 anni vedrà finalmente la luce grazie all'approvazione in Giunta della delibera che a breve arriverà in Assemblea capitolina.

La riqualificazione partirà dalle opere che hanno la massima priorità e riguardano in particolare la difesa idraulica per la messa in sicurezza del territorio e del suo sistema ambientale, interventi di mobilità e il sistema dei servizi. Un'importanza fondamentale la avrà anche la definizione del polo dei servizi a disposizione dei cittadini che avverrà tramite un concorso di progettazione.

Partiranno nella prima fase 14 interventi che finanzieranno 9 opere pubbliche (con un costo a carico dei privati di circa 15 milioni di euro).

Ecco l'elenco delle prime 14 opere:

3 opere di difesa idraulica; 3 opere di mobilità (lungo via di Pietralata); 3 opere del "polo servizi" (oggetto di concorso pubblico). Tra le principali opere pubbliche previste dall'intervento complessivo ci sono un teatro, un edificio polifunzionale, un centro anziani, un asilo nido, la ristrutturazione di via di Pietralata, l'adeguamento di via Mesula, un percorso pedonale tra il parco dell'Aqua Virgo e vicolo Casale Rocchi, la ristrutturazione di via Casale Rocchi con parcheggio pubblico e area verde attrezzata, un nuovo sistema di spazi pubblici a Villa Mangani, il parco dell'Acqua vergine, un'area verde tra via di Forte di Pietralata e il mercato comunale, un collegamento pedonale e ciclabile tra Pietralata e Monte Sacro - ponte fiume Aniene; la ristrutturazione della viabilità tra via delle messi d'oro e via Fabiani e nuova viabilità tra via di Pietralata e via Mesula.

Per la difesa idraulica: realizzazione di un argine in terra verde rinforzata in prossimità della confluenza del Fosso di Pietralata nel Fiume Aniene; - realizzazione di un'opera di difesa idraulica lungo la sponda sinistra dell'Aniene all'altezza di via Casale Rocchi; - realizzazione di un'opera di difesa idraulica attraverso l'innalzamento della quota stradale di un tratto di via Sassola.

Per la mobilità: ristrutturazione da via di Pietralata a via della Magnetite. Infine per i servizi (la cui qualità architettonica e tecnico-funzionale sarà promossa attraverso il concorso di progettazione): nuovo teatro e piazza; strada di accesso al teatro e all'area a verde attrezzato; parcheggio pubblico a servizio del teatro e dell'area a verde attrezzato. (Com/Zap/ Dire) 

LEGGI ANCHE:

Sfratto al Cinema Palazzo. Ma la questione è politica, non giudiziaria

Roma. E' partita l'offensiva, tutti contro Raggi, ma nessuno ci mette la faccia

Paura in ambulanza, tenta di strangolare l’infermiera e aggredisce il medico

 


ARTICOLI CORRELATI
Approvato con 31 voti favorevoli Programma integrato di Pietralata, il cosiddetto Print, che porterà 53 milioni di euro di opere pubbliche nel quartiere
"Ormai i cortei di questi esaltati sono all'ordine del giorno in tutti i quartieri del municipio"
Dopo quelli realizzati a San Basilio, gli interventi proseguono in altri quartieri

I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Nello scontro frontale tra due veicoli, una donna di 47 anni è deceduta e la figlia 14enne che era a bordo con lei si trova in codice rosso al Sandro Pertini
Data di pubblicazione: 2019-11-13 10:34:06
2
Il 24enne è stato ucciso con un colpo di pistola alla testa la notte del 23 ottobre scorso davanti al pub John Cabot, nella zona di Colli Albani
Data di pubblicazione: 2019-11-04 21:47:41
3
Dall'omicidio del "re del caffè" Palombini al sequestro dell'Axa: una vita da delinquente
Data di pubblicazione: 2019-11-06 08:04:46
4
La mamma risiedeva nel centro storico della città, nel quartiere Castello e il figlio era con lei
Data di pubblicazione: 2019-11-15 18:50:21
5
Ancora spari nel mezzo del traffico della città. I cittadini si sentono abbandonati dalle Istituzioni, e invocano misure straordinarie di sicurezza
Data di pubblicazione: 2019-11-15 12:56:00
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]