DIPENDENTI AMA IN PIAZZA
Rifiuti. Roma, lavoratori Ama in assemblea contro inefficienza e inerzia Comune
All'assemblea parteciperanno anche i dipendenti delle società degli appalti delle Utenze Non Domestiche, che incroceranno le braccia tutta la giornata

"Domani scenderemo in piazza contro l'immobilismo e l'inefficienza dell'amministrazione capitolina sulla gestione dei rifiuti, che ha portato di fatto a tre anni di 'non governo': dalle 10 alle 14 si terrà un'assemblea cittadina dei lavoratori Ama davanti alla sede dell'azienda, in via Calderon de la Barca 87, alla quale parteciperanno anche i dipendenti delle società degli appalti delle Utenze Non Domestiche, che incroceranno le braccia tutta la giornata per dire 'basta' a una gestione disastrosa".

E' quanto si legge in una nota di Fp Cgil, Fit Cisl e Fiadel di Roma e Lazio, in cui si aggiunge che "dopo esserci lungamente impegnati nell'elaborazione concreta di programmi per risolvere l'emergenza rifiuti, e aver messo in piedi la Cabina di regia con azienda e Campidoglio, ci siamo sottratti da ogni forma di collaborazione perché per l'ennesima volta ci siamo scontrati con la realtà di un'azienda ridotta all'osso, bloccata sui bilanci, vessata da continui cambi di management, incapace di pianificare attività, avere un piano industriale, portare avanti le assunzioni previste, gestire adeguatamente i servizi".

"Non ci resta che portare avanti - concludono - una protesta chiara e netta: la Capitale continua a versare in condizioni indecorose, quasi 8mila lavoratori sono costretti a operare con il 60% di mezzi inidonei e addirittura senza la dotazione di tute adeguate, la sostenibilità finanziaria è a rischio, la gestione degli appalti inadeguata, le tasse per i cittadini sono alte a fronte di un servizio inefficiente. E' ora di dire 'basta' e di far ascoltare la nostra voce". (Comunicati/Dire)


ARTICOLI CORRELATI
"L'azienda è senza governo, i servizi allo sbando, la raccolta manuale è esplosa, le condizioni di lavoro devastanti"
I sindacati preannunciano una assemblea pubblica dei lavoratori Ama il 28 settembre, che si terrà in Piazza Santi Apostoli dalle 10 alle 13
Interessati dallo sciopero, con le stesse modalità, anche gli operatori aziendali del comparto Settore Funerario
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Conte ha radunato attorno ad un tavolo i proprietari de 'La Pecora elettrica' e del 'Baraka bistrot', distrutti da alcuni roghi nelle scorse settimane
Data di pubblicazione: 2019-11-18 10:57:44
2
A finire in manette sono stati un 39enne romano, già conosciuto alle forze dell’ordine, e una ragazza romana di 35 anni, incensurata
Data di pubblicazione: 2019-11-17 13:05:27
3
La ragazza è stata raggiunta dagli agenti che sono entrati all'interno dell'appartamento, hanno iniziato una trattativa con la giovane nel tentativo di tranquillizzarla
Data di pubblicazione: 2019-11-18 18:02:22
4
LA PROPOSTA DI LEGGE PER IL BENESSERE ANIMALE Animali domestici: il giudice deciderà l'affido per le coppie separate
L'attenzione giuridica verso il mondo animale cresce, e gli animali potrebbero essere tutelati come figli
Data di pubblicazione: 2019-11-17 14:24:35
5
L'uomo era riuscito ad aprire a nome di persone ignare, 15 conti correnti, attraverso la presentazione di documenti di identità falsi presso gli sportelli di varie agenzie
Data di pubblicazione: 2019-11-18 12:15:57
1
Nello scontro frontale tra due veicoli, una donna di 47 anni è deceduta e la figlia 14enne che era a bordo con lei si trova in codice rosso al Sandro Pertini
Data di pubblicazione: 2019-11-13 10:34:06
2
Il 24enne è stato ucciso con un colpo di pistola alla testa la notte del 23 ottobre scorso davanti al pub John Cabot, nella zona di Colli Albani
Data di pubblicazione: 2019-11-04 21:47:41
3
La mamma risiedeva nel centro storico della città, nel quartiere Castello e il figlio era con lei
Data di pubblicazione: 2019-11-15 18:50:21
4
Dall'omicidio del "re del caffè" Palombini al sequestro dell'Axa: una vita da delinquente
Data di pubblicazione: 2019-11-06 08:04:46
5
Ancora spari nel mezzo del traffico della città. I cittadini si sentono abbandonati dalle Istituzioni, e invocano misure straordinarie di sicurezza
Data di pubblicazione: 2019-11-15 12:56:00
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]