TORNA REGOLARITA'
Roma. Rifiuti, Raggi: con nuovi impianti situazione ricondotta a normalità
"Ama ha ora la possibilità di avere di nuovo degli sbocchi dove collocare i rifiuti e oggi il nuovo amministratore farà un piano per i prossimi giorni"

"Finalmente sono stati sottoscritti gli accordi con Abruzzo e Marche, Ama ha così la possibilità di avere di nuovo degli sbocchi dove collocare i rifiuti e oggi stesso incontriamo il nuovo amministratore che ci farà un piano per i prossimi giorni". Lo ha riferito il sindaco di Roma, Virginia Raggi, che ha puntualizzato: "la situazione è chiaramente a macchia di leopardo perché sono ad oggi molti impianti che erano stati autorizzati con l’ordinanza di Zingaretti continuavano a prendere meno rifiuti di quello che avrebbero dovuto.

Alcuni erano ancora in manutenzione, altri, come due impianti di Malagrotta che trattano una quantità importante di rifiuti di Roma, sono ancora chiusi per manutenzione e lo resteranno fino al 30 novembre. La raccolta ne risente, ma ora con nuovi impianti e siti dove portare i rifiuti la situazione sarà normalizzata", riporta l'Agenzia Adnkronos.

Il sindaco, rispondendo a una domanda di un inviato della trasmissione Tv "Le Iene" su un'inchiesta de programma riguardo il bando di Ama per la raccolta dei rifiuti di utenze non domestiche, ha dichiarato: "Come vede il cda di Ama l'ho cambiato. C’è materiale per andare in procura quindi probabilmente lo faremo".  (Adnkronos)

LEGGI ANCHE:

L'angolo dell'umanista: il viaggio nella testa

Roma, Salvini in Campidoglio a manifestazione contro Raggi: dimettiti

Arriva il Decreto Rimpatri. Fondi, procedure accelerate e tracce di ripensamento

 


ARTICOLI CORRELATI
Firmato un patto con il presidente della Regione Abruzzo per i rifiuti di Roma Capitale
I due cavalli sequestrati trasportati in Abruzzo, presso l'ufficio territoriale per la biodiversità di Castel Di Sangro
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Di Maio si sbaglia, liquidando l’ipotesi con uno sprezzante “Salvini apre il mercato della vacche. Spero che non partecipi nessuno”

Data di pubblicazione: 2019-12-12 10:38:35
1
De Priamo: "Vogliamo evitare le conseguenze della fretta imposta dall'ordinanza regionale, scongiurando una decisione di realizzare una discarica a Falcognana"
Data di pubblicazione: 2019-12-10 16:35:15
2
Azzerata l’imposta sui trasferimenti di denaro all’estero, in barba alle querimonie sull’evasione fiscale
Data di pubblicazione: 2019-12-11 09:26:48
3
Le mense sono in sciopero per due giorni e garantiscono solo i livelli minimi di assistenza
Data di pubblicazione: 2019-12-10 08:51:15
4
"C’è una percezione diffusa del fatto che il sistema politico com’è strutturato oggi, da una parte non funziona, dall’altra non è rappresentativo dei voleri della popolazione"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 13:17:29
5
Le parole della senatrice saranno anche sincere, ma in chiave politica il messaggio diventa quanto mai ingannevole
Data di pubblicazione: 2019-12-11 11:05:43
1
La sindaca sceglierà dove localizzare la discarica per evitare che la città a gennaio vada in emergenza igienico-sanitaria a causa della chiusura dell'impianto di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-04 20:15:24
2
Altro scontro tra M5S-Pd che difendono le imposte e Iv che non ne vuole sapere: e intanto il Premier è l’unico a non essersi accorto della pletora di balzelli
Data di pubblicazione: 2019-12-07 09:41:53
3
Un luogo comune, rilanciato anche da Roberto Saviano in versione sardina. La vera paura, invece, non è per i metodi ma per i contenuti
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:50:11
4
Per il Premier anche i Ministri grillini sapevano, Di Maio furibondo tuona: “Decide il M5S se e come il trattato passa”. La crisi di Governo è vicina?
Data di pubblicazione: 2019-12-04 08:44:37
5
De Priamo: "Vogliamo evitare le conseguenze della fretta imposta dall'ordinanza regionale, scongiurando una decisione di realizzare una discarica a Falcognana"
Data di pubblicazione: 2019-12-10 16:35:15
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]