ENERGIA
Batosta per le famiglie: da ottobre bollette della luce +2,6%, gas +3,9%
Il Codacons fa rilevare come gli aumenti arrivino proprio in vista del periodo invernale
Tariffe in crescita per la luce e il gas nell'ultimo trimestre dell'anno. Dal primo ottobre, comunica l'authority per l'energia, per la famiglia tipo ci sarà un aumento del 2,6% per la bolletta dell'elettricità e del 3,9% per il gas.
 
"Andamento stagionale - spiega l'Autorità -, riduzione della produzione di gas olandese, alcune restrizioni all'accesso ai gasdotti di transito europei sono tra i fenomeni che spingono verso l'alto il prezzo del gas, ancora predominante anche nella produzione elettrica. Sempre in materia di produzione elettrica pesano i timori per un possibile calo della produzione francese nei prossimi mesi a causa dei problemi in alcune centrali nucleari". A questo "si aggiungono le recenti tensioni geopolitiche, legate agli attacchi alle piattaforme petrolifere saudite che hanno influenzato le quotazioni delle principali commodity energetiche. Sono quindi prevalentemente l'andamento stagionale dei mercati e le criticità internazionali a spingere al rialzo le bollette dell'energia per i clienti in tutela, nel quarto trimestre del 2019".
 
"Con l’aggiornamento delle tariffe luce e gas disposto dall’Autorità per l’energia, la spesa delle famiglie per le bollette energetiche sale complessivamente nel 2019 di +18 euro a nucleo familiare rispetto allo scorso anno (+7 euro l’elettricità, +11 euro il gas)". Lo afferma il Codacons, commentando le nuove tariffe comunicate da Arera.
 
A pesare sull’incremento delle bollette degli italiani è tuttavia la tassazione eccessiva che vige sulle fatture di luce e gas - denuncia il Codacons. “Oggi su ogni bolletta del gas, tra imposte e oneri di sistema, si paga il 43% di tasse, mentre sull’elettricità la tassazione è pari al 35,6% - afferma il presidente Carlo Rienzi - Questo porta le bollette energetiche degli italiani ad essere più salate del 20% rispetto alla media Ue. Evidenziamo inoltre come gli incrementi tariffari del gas scattino in concomitanza con i maggiori consumi delle famiglie in vista del periodo invernale, aggravando le conseguenze per i consumatori”.
 
 

ARTICOLI CORRELATI
Ancora in protesta i Movimenti per la casa: occupazione a oltranza. Chiedono revoca art. 5. Alle 14 conferenza stampa
Dai testimoni, sembrerebbe che due bombole di gas siano esplose causando un incendio
Succede intorno alle 3 della notte, in via Vito Giuseppe Galati, zona Palmiro Togliatti
I PIU' LETTI IN ECONOMIA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Al momento si applicano solo nei rapporti interbancari. Ma secondo l’ad di Unicredit andrebbero estesi ai clienti, se hanno depositi oltre i 100mila euro
Data di pubblicazione: 2019-10-04 09:19:46
2
Inchiesta del Fatto Quotidiano: terreni destinati “ad attività sportive” in procinto di essere ceduti a società che mirano solo a espandere i profitti
Data di pubblicazione: 2019-10-10 08:53:59
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]