L'ESEMPIO DI ENRICO
Enrico, studente romano che lotta per l'Ambiente: lascio a casa auto e motorino
"La mia scuola è sempre stata poco attiva, così ho deciso di mettermi in gioco e fondare un collettivo che avesse come primo punto il tema dell’ambiente”

Il 20 agosto 2018 Greta Thunberg, un’adolescente svedese, ha deciso di non frequentare la scuola e si è seduta fuori dal Riksdag, il Parlamento di Svezia, con il cartello ‘Skolstrejk för klimatet’. A un anno di distanza, gli ‘scioperi per il clima’ hanno contagiato i ragazzi delle città di tutto il mondo, che sono scesi in piazza per chiedere ai governi di intervenire per ridurre le emissioni di anidride carbonica e dare risposte concrete al fenomeno dei cambiamenti climatici.

Quel fermento ha coinvolto anche Enrico, studente dell’istituto Rousseau in Via delle Sette Chiese, a sud di Roma. Una scuola periferica dove il tema del rispetto dell’ambiente non trovava spazio, offuscato da problemi più evidenti come quello dell’edilizia scolastica.

“Ma proprio perché la mia scuola è sempre stata poco attiva - racconta Enrico all’agenzia di stampa Dire - ho deciso di mettermi in gioco e fondare un collettivo che avesse come primo punto il tema dell’ambiente”. Coinvolgendo un numero sempre maggiore di studenti, il collettivo ha preso parte, ogni venerdì, agli scioperi per il clima. Ma invitare le istituzioni a fare il loro dovere non è sufficiente, se non si è coinvolti in prima persona per cambiare le cose.

Così Enrico ha deciso di lasciare a casa macchina e motorino per spostarsi solo con i mezzi, comprare vestiti al mercatino dell’usato e utilizzare uno shampoo solido per evitare le confezioni di plastica.

“Adesso sono molto più attento su questo tema - commenta Enrico - Si è creata in me una consapevolezza diversa e, nel mio piccolo, cerco di fare il possibile per cambiare le cose”. Nelle scuole del centro parlare di questi temi è più semplice, e diversi istituti, in vista del nuovo anno scolastico, hanno adottato misure plastic free. Per la scuola di Enrico, invece, la strada è ancora lunga, ma “io ho molta speranza - afferma il ragazzo -Pian piano stiamo facendo azioni di sensibilizzazione all’interno delle scuole, che sono il luogo più importante per educare le persone, perché noi siamo il futuro”.

Spazio quindi a manifestazioni, collettivi ma anche azioni concrete come una giornata dedicata alla pulizia della scuola, in programma nel corso dell’autogestione invernale. “Speriamo che gli studenti portino questo discorso anche all’interno delle loro case - aggiunge Enrico - noi siamo molto più informati e coscienti dei nostri genitori, quindi chi meglio di noi può parlargli di questa emergenza e sensibilizzarli?”.


ARTICOLI CORRELATI
Il Presidente della maratona di Roma svela i segreti di un appuntamento al quale parteciperanno oltre 17.000 atleti
Un papà: “So che alcuni bambini hanno visto precipitare il ragazzo nel cortile interno e che prima di lanciarsi avrebbe anche salutato con un gesto“
La giovane vittima era in compagnia di un altro ragazzo, 17enne, anch'egli studente romano, che si è salvato
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I poliziotti giunti sul luogo hanno rivelato la presenza di un uomo, poi identificato in un ex poliziotto in pensione, senza segni di vita
Data di pubblicazione: 2020-02-16 16:49:48
2
I Carabinieri sono intervenuti su segnalazione di un cittadino, sorprendendo la coppia di ladri residenti a Monterotondo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 18:47:04
3
Ecco l'ultimo bollettino medico diramato la mattina di domenica 16 febbraio 2020 dall'Istituto Spallanzani
Data di pubblicazione: 2020-02-16 16:00:01
4
Per coordinare il lavoro sarà utilizzata un’applicazione e una piattaforma web tramite la quale i vigili potranno segnalare l’auto in sosta selvaggia
Data di pubblicazione: 2020-02-16 12:13:36
1
Problema ammesso dall'assessore, la riunione tecnica in settimana per risolverlo
Data di pubblicazione: 2020-02-10 16:49:52
2
Le urla di dolore del 24enne hanno attirato l'attenzione di un operatore della vicina camera mortuaria del Grassi, che ha dato l'allarme e ha fatto soccorrere il giovane
Data di pubblicazione: 2020-02-05 16:48:30
3
Al momento sono stati effettuati dai Vigili del Fuoco circa 40 interventi tra alberi e rami caduti, pali di enti pubblici e insegne. Auto in sosta colpita a Monteverde
Data di pubblicazione: 2020-02-04 21:01:11
4
Non è la prima volta che accade nel campo santo, poco controllato e molto ampio
Data di pubblicazione: 2020-02-14 08:19:20
5
I giardinieri del Comune affiancati o sostituiti da Ama per la pulizia delle aree verdi?
Data di pubblicazione: 2020-02-11 11:36:54
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]