SERIE A
Lazio - Parma: Inzaghi schiera i suoi gioielli per tornare a vincere
La Lazio non vuole più rimonte. Inzaghi striglia la squadra e schiera i magnifici quattro per tornare a vincere

Questa sera allo stadio Olimpico di Roma andrà in scena la quarta giornata di Serie A, che mette di fronte Lazio e Parma, entrambe protagoniste di un avvio di campionato non brillante. Gli emiliani di D’Aversa hanno un solo punto in meno ai romani, ma quest’ultimi non possono permettersi di sbagliare di nuovo. Sono già due partite in cui i biancocelesti passano in vantaggio per 1-0, crollando poi nel secondo tempo facendosi rimontare. Inzaghi prova a scuotere la squadra schierando una formazione super offensiva, come nelle prime due giornate, con i suoi gioielli Milinkovic, Luis Alberto, Correa e Immobile. L’unico giocatore che molto probabilmente riposerà è Lazzari, sostituito da Marusic come quinto di destra, mentre a sinistra rientra Lulic nonostante la brillante prova di Jony contro il Cluj in Europa League. In difesa c’è il ritorno di Luiz Felipe, che sembra aver risolto i problemi alla caviglia sinistra rimediati al derby, e si andrà a posizionare nella difesa a tre con “l’insostituibile” Acerbi e Radu.

Nei precedenti tra le due squadre, possiamo notare i 15 i successi biancocelesti contro i tre Ducali, mentre sono sette pareggi a completare. La Lazio ha vinto tutti gli ultimi sei incontri interni di Serie A contro il Parma, segnando almeno tre reti nei tre più recenti. Ciro Immobile ha un feeling particolare con gli emiliani, avendo segnato ben quattro gol e fornito due assist negli ultimi cinque match, mentre l’unico gol fatto alla Lazio all’Olimpico è stato di Roberto Inglese quando il Chievo vinse per 1-0 nel 2017.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Patric, Vavro, Lazzari, Parolo, Cataldi, Jony, Berisha, Adekanye, Caicedo. All.: Inzaghi.

 

Altre notizie

Roma, inchiesta Metro Repubblica: Freno scala mobile era compromesso al 50%

Roma, Cesano: quattro furbetti italiani arrestati per furto d'acqua


ARTICOLI CORRELATI
Troppa Lazio per il Parma. Di Immobile e Marusic le marcature biancocelesti
La favola che vi raccontiamo oggi è questa: "C’era una volta la Serie A". Una storia che ha inizio negli anni Novanta...
Sotto di un gol alla fine del primo tempo per un rigore messo a segno da Belotti, i biancocelesti reagiscono con la rete del serbo
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I biancocelesti possono recriminare per il rigore sbagliato da Correa a tre minuti dalla fine. Il Bologna offre una buona prestazione davanti ai suoi tifosi
Data di pubblicazione: 2019-10-06 17:59:22
2
I capitolini si riscattano e centrano la prima vittoria stagionale guidati dal trio americano Dyson-Buford-Jefferson
Data di pubblicazione: 2019-10-06 17:34:44
3
I sardi trovano il vantaggio su dubbio calcio di rigore con Joao Pedro, la Roma risponde grazie all'autogol di Ceppitelli
Data di pubblicazione: 2019-10-06 17:20:59
4
Importante successo per la squadra capitolina, che si porta a casa due punti pesantissimi
Data di pubblicazione: 2019-10-12 21:50:41
5
I giallorossi trovano il vantaggio con Spinazzola da corner, poi gli austriaci pareggiano con un gran gol di Liendl
Data di pubblicazione: 2019-10-03 21:24:15
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]