LO SAPEVATE CHE...
Sicurezza: sempre più italiani scelgono la domotica
Avere una casa smart, che risponde ai comandi dell’utente, non è un’utopia...

Avere una casa smart, che risponde ai comandi dell’utente, non è un’utopia. Oggi, grazie ai progressi della domotica e ai numerosi sviluppi che questo genere di tecnologia consente, è possibile controllare, tramite i propri device, elettrodomestici, riscaldamento, illuminazione e consumi. I dispositivi domestici diventano intelligenti comunicando con una piattaforma centrale, che permette loro di dialogare con l’utente e assicurare sicurezza e comfort, il tutto a portata di click. Avere caffè caldo e fumante al mattino, o una cucina che prepara i pasti in autonomia poco prima del nostro rientro a casa, presto non sarà più fantascienza: i dispositivi del futuro, sempre più interconnessi, oltre a tenere traccia delle nostre abitudini, saranno in grado di eseguire gli ordini imposti a distanza. E con il supporto degli assistenti vocali, tra i quali Alexa e Google Home, oggi comunicare con i dispositivi domestici è sempre più facile.

Soluzioni di domotica: la casa sempre più sicura

In un ambiente dove la tecnologia segue gli applicativi della domotica, è possibile programmare l’accensione automatica delle luci e del riscaldamento e calibrare, di conseguenza, i consumi delle utenze. Ma il campo di applicazione più importante della domotica è quello che riguarda la sicurezza, con sistemi innovativi che assicurano il controllo dell’abitazione anche quando si è a distanza. Impianti di video sorveglianza intelligenti si connettono al Wi-Fi per monitorare ambienti abitati o luoghi di lavoro, garantendo un sistema di anti intrusione funzionale ed efficiente. Numerose soluzioni di videosorveglianza sono quelle di domotica anti intrusione di Ksenia, dispositivi avanzati e innovativi, in grado di tutelare ogni aspetto della sicurezza domestica.

La domotica e la sicurezza

Mettere al sicuro la propria casa non è mai stato così semplice. Un sistema di telecamere da interno o da esterno, interconnesse a un dispositivo di archiviazione intelligente, può registrare e conservare filmati e immagini con discrezione e continuità. Inoltre, per potenziare un impianto centrale di allarme è possibile collegare alla rete un sistema di sirene da interni, dispositivi discreti e intelligenti, capaci di segnalare movimenti sospetti o intrusioni. Progettati per riconoscere falsi allarmi, sono costantemente controllati da un software, che ne verifica il corretto funzionamento, segnalando eventuali disservizi. Tali dispositivi sono inoltre realizzati per resistere a eventuali tentativi di manomissione dei fili e sono tutti dotati di un innovativo sistema di anti-sabotaggio.

Rilevatori di movimento di ultima generazione

È importante che un sistema di sicurezza all’avanguardia si avvalga anche di rilevatori di movimento dotati di sensori a infrarossi oppure a doppia tecnologia. La sensibilità dei sensori, assicurata da lenti professionali tra le più innovative sul mercato, garantisce la massima efficacia nella segnalazione di intrusioni; mentre un processore di ultima generazione è in grado di valutare le immagini ed escludere eventuali falsi allarmi. Le nuove tecnologie hanno fatto sì che questi dispositivi trovassero sempre più amplia applicazione anche negli esterni, dove molto spesso l’affidabilità di macchinari non all’avanguardia è messa a dura prova da oscillazioni, spostamenti imprevedibili e condizioni climatiche avverse. I rilevatori per esterno di ultima generazione sono infatti in grado di riconoscere i movimenti causati dalle variazioni atmosferiche, ad esempio le oscillazioni di alberi e siepi innescate dal vento, e si adattano alla presenza di animali domestici con un peso inferiore ai 20 Kg.

Domotica e sicurezza del digitale

Il ricorso alla domotica consente di proteggere la propria abitazione, l’ufficio o magazzini commerciali con un sistema di sicurezza all’avanguardia. Il passaggio digitale permette infatti di tenere traccia delle attività registrate dai software e intervenire in maniera immediata in caso di guasti o malfunzionamenti. Interagire con la propria casa e con i sistemi intelligenti a essa collegati è possibile soprattutto grazie ai lettori di prossimità, dispositivi che consentono di attivare o disattivare anche a distanza ogni genere di funzione inserita nel sistema. Il tutto, naturalmente, senza dover procedere a installazioni e modifiche invasive: i dispositivi di ultima generazione possono comunicare attraverso la sola connessione internet.


ARTICOLI CORRELATI
Nell’era dei nativi digitali, anche per questo Natale sono quelli tecnologici i regali più in voga: tra tablet, smartphone, tv, computer, ma anche elettrodomestici per la casa, sarà un Natale hi-tech per molti
La fortuna delle banche italiane è da rinvenire nella inestimabile fiducia che la gran parte dei consumatori vi ripone
Lo spettatore è accompagnato dentro l’idea filmica preesistente; entra subito nel pathos narrativo con una felice intuizione
I PIU' LETTI IN RUBRICHE
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La letteratura di viaggio consente di viaggiare, rimanendo comodamente seduti sul divano di casa. Non è poco, come si può ben intuire
Data di pubblicazione: 2019-10-04 18:14:47
2
Nonostante la tendenza in Italia sia quella di restare a casa con mamma e papà fino alla laurea
Data di pubblicazione: 2019-10-05 08:11:55
3
Le proposte del marchio Ernestomeda cucine puntano maggiormente sulla qualità dei materiali e sulla funzionalità della cucina
Data di pubblicazione: 2019-10-09 17:25:04
4
Il gioco d'azzardo in Italia è così tanto seguito che lo si può considerare una vera e propria industria
Data di pubblicazione: 2019-10-01 09:18:53
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]