CATTURATO EVASO
Roma, evaso dal "Pertini" il 16 agosto, si rifugiava a Melito, da vedova camorra
47enne, detenuto presso il carcere di Rebibbia, l'uomo è evaso lo scorso 16 agosto dopo essere stato tradotto presso l'ospedale romano "Sandro Pertini"

La Polizia di Stato di Napoli, questa mattina a Melito, ha arrestato Vincenzo Sigigliano, 47enne, detenuto presso il carcere di Rebibbia ed evaso lo scorso 16 agosto dopo essere stato tradotto presso l'ospedale romano "Sandro Pertini". L'uomo stava scontando una pena di 7 anni, 1 mese e 6 giorni di reclusione per truffa e falso in seguito ad un ordine di esecuzione emesso nell'agosto 2016 dalla Procura Generale presso la Corte d'Appello di Brescia.

Sigigliano aveva trovato riparo in un appartamento di via Arno a Melito presso l'abitazione di una parente, vedova di un uomo, scomparso nell'ambito di dinamiche epurative interne del clan Amato -Pagano nel febbraio 2016 e ritrovato cadavere nell'agro giuglianese due anni dopo. Il figlio della donna, 24enne, è stato arrestato per procurata inosservanza di pena e verrà giudicato domani con rito direttissimo.

 "È stato catturato questa mattina - spiega la nota del ministero della Giustizia - Vincenzo Sigigliano, il detenuto che si era dato alla fuga il giorno dopo Ferragosto, mentre veniva accompagnato da personale del Nucleo Traduzioni e Piantonamento della Polizia Penitenziaria presso l'ospedale romano Sandro Pertini per eseguire un accertamento diagnostico programmato. L'uomo è stato arrestato alle 6 di questa mattina presso l'abitazione di una parente, nel Comune napoletano di Melito, dagli agenti del Commissariato Scampia di Napoli". (Com/Gas/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
I malviventi effettuavano vere e proprie perquisizioni, depredando le ignare vittime di denaro e oggetti preziosi, dandosi poi a repentina fuga
Dal 2007 il rapinatore era nel carcere di Rebibbia, con un cumulo pene superiore a 20 anni
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
2
Partono stasera i lavori di manutenzione del tunnel che dovrebbero avere una durata di 35-40 giorni
Data di pubblicazione: 2020-01-20 10:15:29
3
Ad Anzio e Ladispoli è già vietato fumare in spiaggia, a Venezia lo sarà entro fine anno
Data di pubblicazione: 2020-01-20 08:29:06
4
La Capitale è al secondo posto con 254 ore a testa perse ogni anno nel traffico, preceduta solamente da Bogotà, con 272 ore sprecate annualmente a persona
Data di pubblicazione: 2020-01-20 14:46:44
5
Raggi: "Da stasera tutte le persone che hanno bisogno di assistenza alloggiativa la avranno. Non sarà lasciato in strada nessuno"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 14:03:16
1
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
2
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
3
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
Il sodalizio criminale riforniva di cocaina, hashish e marijuana i quartieri romani del Trullo, Monteverde e Montespaccato, e l'area di Pomezia
Data di pubblicazione: 2020-01-14 10:45:33
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]