CALCIOMERCATO
Sorpresa Roma: Edin Dzeko ha rinnovato fino al 2022!
I giallorossi spiazzano tutti e confermano il bosniaco al centro dell'attacco: niente Inter e Icardi

Edin Dzeko rimane alla Roma. Dopo settimane di colloqui con l'Inter, che sembravano portare il bosniaco a vestire la maglia nerazzurra, alla fine arriva la mossa a sorpresa: il rinnovo contrattuale fino al 2022 con la Roma.

I giallorossi hanno dunque trovato (o meglio, ritrovato) il proprio centravanti, per la gioia di Fonseca, che in Dzeko ha sempre visto il prototipo di attaccante perfetto per il suo 4-2-3-1. Proprio l'allenatore portoghese ha giocato un ruolo importantissimo nella trattativa facendo colpo sul bosniaco che, nonostante l'accordo da tempo trovato con l'Inter, ha deciso di annullare tutto per rimanere nella Capitale.

La permanenza di Dzeko esclude naturalmente l'arrivo di Icardi, permettendo alla Roma di risparmiare una bella quantità di denaro che potrà essere reinvestita in altri settori. La fumata nera nella trattativa per Lovren, infatti, può essere vista ora sotto un'altra luce: considerati i dubbi sulle condizioni fisiche, Petrachi potrebbe adesso muoversi per un altro difensore che dia maggiori garanzie, magari spendendo qualche soldo in più. 

IL COMUNICATO
L’AS Roma è lieta di annunciare che Edin Dzeko ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2022.
L’attaccante bosniaco è arrivato alla Roma nell’estate del 2015 e nelle sue quattro stagioni nella Capitale ha collezionato 179 presenze realizzando 87 gol.
“Prima che finisse la scorsa stagione avevamo già maturato una decisione: Dzeko sarebbe stato uno dei pilastri sul quale fondare la nuova squadra”, ha dichiarato il CEO Guido Fienga. “In questi mesi non abbiamo mai cambiato idea. Siamo felici che Edin riconosca che per vincere si resta alla Roma”.
Edin occupa insieme ad Abel Balbo il 7° posto tra i migliori marcatori della storia del Club.
“In queste ultime settimane ho sentito con forza quanto tutto il Club desiderasse che io restassi”, ha affermato Edin Dzeko. “Il confronto con i dirigenti, il lavoro con l’allenatore, l’affetto dei compagni e l’amore dei tifosi mi hanno reso ancora più consapevole di quanto ho capito in questi quattro anni: la Roma è casa mia. Qui c’è tutto per vincere un trofeo e sono felice di poterci rimanere a lungo”.


ARTICOLI CORRELATI
Da Trigoria vogliono provare a chiudere un affare che sarebbe il più importante della storia romanista
I giallorossi danno vita a una prova di carattere, mostrando anche un bel calcio ma non riescono ad andare oltre il pari: la panchina di Di Francesco è ancora al sicuro
Per il tecnico portoghese è arrivato finalmente il comunicato club
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il 18enne altoatesino schianta De Minaur nell'atto conclusivo delle Next Gen Finals. E ora tutti a tifare Berrettini al Masters!
Data di pubblicazione: 2019-11-10 08:56:42
2
Immobile e la sua Lazio che corrono, ma anche Juve e Inter che non si fermano e la tensione di Napoli
Data di pubblicazione: 2019-11-11 07:46:44
3
Vittoria pesantissima per i capitolini, usciti trionfanti contro una delle concorrenti alla salvezza
Data di pubblicazione: 2019-11-10 18:51:52
4
I giallorossi probabilmente pagano le fatiche europee e buttano via una partita sulla carta facile
Data di pubblicazione: 2019-11-10 20:53:04
5
Pioggia di gol all'Olimpico: la banda di Inzaghi supera la delusione europea, batte un ottimo Lecce e si porta momentaneamente al terzo posto.
Data di pubblicazione: 2019-11-10 17:14:01
1
Il 23enne romano al Masters 40 anni dopo Panatta e Barazzutti. Un movimento in grande ascesa, che va protetto da deleterie distrazioni mediatiche
Data di pubblicazione: 2019-11-04 00:12:12
2
I capitolini, quasi mai in partita, cadono a Sassari in una gara senza storia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 21:55:55
3
I capitolini passano in vantaggio con Zaniolo, poi Kolarov sbaglia dal dischetto. Nella ripresa, Veretout segna su rigore e Milik accorcia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 15:02:48
4
Gli uomini di Inzaghi battono il Milan di misura dopo una partita rognosa. Continua la crisi dei rossoneri
Data di pubblicazione: 2019-11-03 22:46:43
5
I tedeschi passano in vantaggio con un'autorete di Fazio, che poi si fa perdonare pareggiando. A decidere è la rete di Thuram in extremis
Data di pubblicazione: 2019-11-07 23:09:32
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]