AULA APPROVA IL PUMS
Roma. Pums, Meleo: "Tra i progetti inseriti nel Piano tre tramvie e due funivie"
L'assessore alla Mobilità di Roma Capitale, commenta l'approvazione del Pums da parte dell'Assemblea capitolina

"I principi guida del piano si basano sull'integrazione tra le diverse tipologie di mobilità, la promozione di diverse modalità di trasporto alternative all'auto privata, il rafforzamento degli standard di sicurezza nel trasporto pubblico e per il traffico stradale, l'aumento della capacità di trasporto pubblico, progetti e strategie per la mobilità dolce e condivisa.

Tra i progetti inseriti nel Pums, e recentemente presentati al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per avere accesso ai fondi governativi, ci sono tre tramvie, due funivie e l'acquisto di nuovi tram". Lo dichiara l'assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Linda Meleo, commentando l'approvazione del Pums da parte dell'Assemblea capitolina.

Aula approva il Pums. Ecco i progetti

Un piano strategico di ampio respiro che ingloba la visione di mobilità di medio e lungo periodo nella città di Roma: dai tram alle infrastrutture, nuove metropolitane, ciclabilità e isole ambientali, tutte misure da attuare per migliorare il trasporto pubblico locale e la qualità della vita dei cittadini. Dopo una mini-maratona di due sedute, l'Assemblea capitolina ha approvato con 24 voti favorevoli, 3 astenuti e 2 contrari la delibera contenente il Pums, il Piano urbano della mobilità sostenibile, uno dei provvedimenti programmatici principali della Giunta guidata dalla sindaca Virginia Raggi.

Priorità è il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica attraverso la definizione di azioni orientate a migliorare l'efficacia e l'efficienza del sistema di mobilità e la sua integrazione con l'assetto e gli sviluppi urbanistici e territoriali, previsti negli attuali strumenti di pianificazione.

L'adeguamento delle metropolitane A e B, l'ammodernamento della ferrovia Roma-Giardinetti, la creazione di un collegamento tra le metro A e C a Tor Vergata, la realizzazione di nuove linee tranviarie: dal tram che passerà su via dei Fori imperiali, per arrivare a piazza Vittorio, a quello che collegherà stazione Tiburtina a piazzale del Verano, fino alla linea Auditorium-piazza Risorgimento.

Ma anche funivie, a partire da Battistini-Casalotti, fino alla realizzazione di altri due progetti: la funivia di Magliana-piazza Civiltà del Lavoro e quella su rotaie, Jonio-Bufalotta. Sono alcune delle opere, definite invarianti infrastrutturali 'punti fermi', inserite nel Piano urbano della mobilità sostenibile. A queste vanno aggiunte le opere condivise e decise anche grazie alle consultazioni e alla partecipazione di tutti i Municipi.

A dicembre scorso Roma Capitale ha chiesto al ministero delle Infrastrutture i finanziamenti per sette progetti contenuti nel Pums: tre nuove tranvie; il potenziamento e l'estensione di linee ferroviarie urbane; due funivie e l'acquisto di nuovo materiale rotabile per la rete tranviaria di Roma. ( (Mgn/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
La conferenza stampa ha riportato il parere favorevole del Politecnico di Torino
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
La rete ciclopedonale, off-limits per auto e scooter, attraverserà tutta la città
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Dovrebbe essere la Capitale d'Italia e rappresentare al meglio, anche all'estero, la qualità della vita nel nostro Paese"
Data di pubblicazione: 2019-11-10 19:59:29
2
Il Campidoglio sta monitorando costantemente la situazione in città facendo degli interventi mirati sul territorio dopo le piogge di queste ore
Data di pubblicazione: 2019-11-11 17:47:49
3
A stabilirlo è una delibera approvata dalla Giunta capitolina
Data di pubblicazione: 2019-11-11 17:15:59
4
Cruciale per quasi vent’anni. Ai minimi termini oggi. Della potenza passata resta poco o nulla: Berlusconi che è l’ombra di sé stesso e nessuno che lo possa sostituire
Data di pubblicazione: 2019-11-12 07:24:12
1
"Nel frattempo i vertici dell'azienda organizzano, con soldi pubblici, l' X factor Atac per lo spettacolino di Natale"
Data di pubblicazione: 2019-11-09 13:56:14
2
Stanziati 4 milioni di euro per la bonifica di aree diventate ormai discariche con roghi tossici all'ordine del giorno
Data di pubblicazione: 2019-11-01 17:34:25
3
La favorita sarebbe la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, seguita da Carlo Calenda e Alessandro Di Battista
Data di pubblicazione: 2019-11-05 19:08:24
4
Varato il gruppo anti-odio auspicato dalla senatrice a vita: che però rischia di essere solo un bavaglio contro chi si oppone al pensiero unico
Data di pubblicazione: 2019-11-01 07:47:44
5
A cancellare i limiti precedenti fu il governo dei “tecnici”, guidato da Mario Monti. Con la solita scusa: la competizione economica va in questa direzione e non si può fermare
Data di pubblicazione: 2019-11-04 07:53:36
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]