BASKET
Virtus Roma, accordo per Jerome Dyson! Ufficiale Giovanni Pini
Il club capitolino avrebbe raggiunto un accordo con l'ex stella di Sassari

Dopo un inizio di mercato caratterizzato da giovani scommesse (Flatten e Moore), la Virtus Roma finalmente mette a segno un vero e proprio colpo di mercato: Jerome Dyson. 
Secondo quanto riferito a Romait da fonti legate al giocatore, il club capitolino avrebbe raggiunto un accordo annuale con l'ex Sassari.
Combo-guard classe 1987, Dyson è stato tra i principali artefici dello storico Scudetto vinto dalla Dinamo Sassari nella stagione 2014-2015, grazie ad alcuni prestazioni sensazionali nella serie finale contro Reggio Emilia (28 punti in Gara4 e 26 in Gara6).
Nell'ultima stagione ha giocato per il Bnei Herzliya, viaggiando a 17.3 punti di media.

Intanto è arrivata l'ufficialità per Giovanni Pini, che diventa dunque un nuovo giocatore della Virtus Roma.
Ecco il comunicato ufficiale:
La Virtus Roma comunica di aver ingaggiato Giovanni Pini, centro di 203cm per 100kg proveniente dalla Fortitudo Bologna con la quale ha giocato le ultime due stagioni.  
Nato a Carpi il 25 luglio 1992, Pini è cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Reggiana, club col quale ha esordito in prima squadra nel dicembre 2010. Dopo aver vissuto in prestito la stagione 2012/13 con la Biancoblù Basket in Legadue, Pini torna a Reggio vincendo l’edizione 2013/14 dell’Eurochallenge, annata nella quale viene anche convocato nella nazionale maggiore per disputare l’All Star Game. Nel 2015 passa alla Scandone Avellino, per poi firmare la stagione successiva con la Scaligera Verona. Nell’estate del 2017 approda alla Fortiudo Bologna, con la quale nella scorsa stagione ottiene la promozione diretta in Serie A grazie alla vittoria del girone Est di Serie A2, chiudendo a 9.2 punti di media con 3.6 rimbalzi in 19.6 minuti di utilizzo.

Queste le dichiarazioni del Ds Valerio Spinelli«Pini è un giocatore solido che ha già esperienza di Serie A. Darà sicurezza al reparto lunghi con la sua intensità».

Le parole di coach Piero Bucchi«Giovanni, seppur ancora giovane, ha già militato in diverse squadre italiane di ottimo livello accumulando così l’esperienza necessaria per aiutare un gruppo giovane come quello che stiamo formando. È un ragazzo che ha accettato questa sfida con Roma con grande entusiasmo, e potrà dare una grande mano nel reparto lunghi grazie alle sue caratteristiche».

Infine il commento di Giovanni Pini sulla sua nuova avventura: «Ho scelto Roma per diversi motivi: innanzitutto volevo tornare a mettermi alla prova in Serie A alla luce delle esperienze con Reggio Emilia ed Avellino dove avevo giocato poco, e volevo farlo in un posto che mi desse l’opportunità di farlo; poi quando ho sentito coach Bucchi mi ha spiegato chiaramente la sua idea di squadra, e del tipo di campionato che si aspetta di fare, facendomi sentire parte del percorso della Virtus per la prossima stagione e gli ho quindi dato subito la mia disponibilità. Sono carico, questa estate mi sono preparato per presentarmi bene in condizione e non vedo l’ora di fare i bagagli e raggiungere Roma».


ARTICOLI CORRELATI
Il play americano ha firmato un contratto annuale con il club
Roma trova l'accordo anche con l'ala reduce dal campionato svedese, a meno di sorprese oltreoceano
I capitolini, quasi mai in partita, cadono a Sassari in una gara senza storia
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Prima sconfitta stagionale per Sarri, ma Conte non ne approfitta a dovere. Prosegue la crisi del Napoli e la risalita del Milan
Data di pubblicazione: 2019-12-09 09:17:01
1
I capitolini ritrovano il sorriso tra le mura amiche, battendo una diretta concorrente in classifica
Data di pubblicazione: 2019-12-08 23:41:35
2
Prima sconfitta stagionale per Sarri, ma Conte non ne approfitta a dovere. Prosegue la crisi del Napoli e la risalita del Milan
Data di pubblicazione: 2019-12-09 09:17:01
1
In attesa di Cagliari-Sampdoria che può valere per i sardi il quarto posto, l'analisi di una classifica che vede adesso i nerazzurri in testa
Data di pubblicazione: 2019-12-02 08:37:51
2
I giallorossi vincono una partita combattuta contro un avversario tosto, grazie alle reti di Kluivert, Perotti e Mkhitaryan
Data di pubblicazione: 2019-12-01 22:46:54
3
Una doppietta di Ciro Immobile e un gol di un fenomenale Luis Alberto regalano un'altra vittoria a Inzaghi
Data di pubblicazione: 2019-12-01 15:53:47
4
I giallorossi giocano una partita di grande costanza, mettendo sotto i padroni di casa per 45 minuti
Data di pubblicazione: 2019-12-06 23:22:51
5
Subisce il gol di Ronaldo ma poi reagisce con Luiz Felipe allo scadere del primo tempo. L'espulsione di Cuadrado cambia la partita. Milinkovic e Caicedo ribaltano tutto
Data di pubblicazione: 2019-12-07 22:53:42
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]