PROGRAMMA SGOMBERI
Roma, prossimi sgomberi viale Caravaggio e via Tempesta. L'elenco degli immobili
"Sono 23 gli immobili della Capitale arbitrariamente occupati, contenuti nel Programma degli interventi di sgombero approvato dal Prefetto di Roma"

Liberare nei prossimi mesi le occupazioni di via del Caravaggio, a Tor Marancia, dove abitano 400 persone, e di via Antonio Tempesta, a Tor Pignattara, dove alloggiano 30 famiglie, un tempo sede della Asl. Poi toccherà ad altri 23 immobili, ma a partire dalla primavera del 2020 con una media di quattro interventi l'anno. È il cronoprogramma stilato dalla prefettura di Roma d'intesa con il Viminale.

"Sono 23 gli immobili della Capitale arbitrariamente occupati, e sui quali gravano pronunce dell'Autorità giudiziaria, contenuti nel Programma degli interventi di sgombero approvato dal Prefetto di Roma, ai sensi dell'art. 31 ter del Decreto Sicurezza, e che vanno ad aggiungersi ai 2 immobili per i quali la Prefettura ha già in corso le attività propedeutiche allo sgombero", si apprende da fonti del ministero dell'Interno. Nell’elenco degli immobili da liberare non compare però il palazzo di via Napoleone III, da anni sede di Casapound e per il quale il Demanio ha avviato la procedura per la sua liberazione.

"In un territorio dove il fenomeno delle occupazioni abusive presenta dimensioni di notevole entità - 82 immobili occupati abusivamente da più di 11.000 persone di diversa nazionalità - con evidenti criticità di ordine e sicurezza pubblica, oltre che sociali, è stato posto così un importante tassello per il ripristino di condizioni di legalità e sicurezza, a beneficio di tutta la collettività.

Si dà finalmente concretezza alla strategia di contrasto al fenomeno delle occupazioni abusive, si pone un freno all'illegalità, dando esecuzione ai provvedimenti dell'Autorità giudiziaria e una risposta a chi rivendica il diritto di ritornare in possesso dei propri stabili", spiegano ancora dal Viminale. "Il Piano - al termine di un accurato lavoro istruttorio svolto dalla Prefettura con Regione, Comune e Questura - è frutto della condivisione in Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica delle priorità da tutelare, a salvaguardia dell'incolumità pubblica e privata, dell'ordine e della sicurezza pubblica, tenendo conto delle capacità assistenziali dell'Ente locale a favore delle fragilità.

Nello specifico, viene dato particolare rilievo, nell'ordine, alle occupazioni ove la mancata esecuzione del provvedimento penale è stata ulteriormente sanzionata con una condanna al risarcimento del danno, alle occupazioni gravate dall'ordine di rilascio dell'Autorità giudiziaria cui occorre prestare ottemperanza, a quelle gravate da sequestro preventivo", si legge ancora.

"Gli sgomberi contenuti nel programma partiranno dalla primavera del 2020, tenendo conto che, nei prossimi mesi, occorre procedere con i due sgomberi già in fase di predisposizione, di cui uno per il quale l'amministrazione dell'Interno è stata condannata ad un cospicuo risarcimento del danno di circa 260.000 euro al mese, con pignoramento dei fondi di 23 milioni di euro, e l'altro per il quale il Prefetto di Roma si è già insediato quale Commissario ad acta, a seguito di provvedimento del Giudice amministrativo.

Al fine di rendere compatibile l'esecuzione degli sgomberi con le capacità assistenziali dell'Ente locale il programma degli interventi è diluito in un arco temporale pluriennale, con una media di quattro interventi l'anno. Fermo restando ogni potere di intervento del Prefetto in presenza di situazioni emergenziali, il Piano potrà comunque essere aggiornato in presenza di nuovi provvedimenti dell'Autorità giudiziaria o per esigenze di incolumità o di ordine e sicurezza pubblica", concludono le fonti del Viminale.

Elenco immobili da evacuare

Gli immobili che dovranno essere liberati si trovano in via Prenestina 913, via Torrevecchia 158, viale delle Province 196/198, via Prenestina 944, via Collatina 385, via Umberto Partini 21, via Tiburtina 1099, via Roccagiovine 267, piazza dei Sanniti 9/a, via del Policlinico 137, via Mattia Battistini 113/117, via dei Castani 42-44-46, via Tiburtina 1064, via della Vasca Navale 6 (ex cinodromo), via delle Sette Chiese 186, piazza Santa Maria della Pietà 5, via Gian Maria Volontè, via Lucio Sestio 10, via Vittorio Amedeo II 16, via dei Radiotelegrafisti 44, Via Aldo Capitini 57 (21 locali commerciali al piano terra), via Tor degli Schiavi 101 e Corso d'Italia 108. (Ago/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Nello stabile occupato dal 2009, le stanze della ex Asl sono state adibite ad appartamenti. Circa 70 occupanti, 32 nuclei familiari e 18 minori
Iniziativa dei volontari della Lista Marchini
Giornata lOTTOsopra alla “Shanghai romana”: la Street Art per superare il degrado di Tor Marancia
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Torna l'appuntamento con "Il Tuo quartiere non è una discarica", la raccolta straordinaria gratuita mensile dei rifiuti urbani. Tutti i particolari
Data di pubblicazione: 2020-01-23 20:16:55
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Tra i due, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, c'erano stati diversi diverbi in passato, sempre per questioni condominiali
Data di pubblicazione: 2020-01-22 15:18:03
3
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
4
Chili di cocaina, eroina, hashish e marijuana sequestrati. Sette arresti, fra cui un tunisino già agli arresti domiciliari per spaccio
Data di pubblicazione: 2020-01-22 10:20:11
5
I medici hanno riscontrato sul corpo della piccola ematomi e un profondo trauma cranico
Data di pubblicazione: 2020-01-22 15:47:09
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
3
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]