OCCUPAZIONI
Roma, tensioni per lo sgombero a Primavalle. Movimenti per la casa in corteo
L'assessora comunale Laura Baldassarre: "Abbiamo lavorato per replicare il lavoro efficace che fu messo in campo a febbraio per liberare l'immobile occupato di via Carlo Felice"

Dalla serata di ieri decine di agenti in tenuta antisommossa stanno presidiando l'ex scuola occupata di via Cardinal Capranica, a Primavalle, struttura abitata da 340 persone, di cui 80 minori. Sin dalla notte alcuni occupanti insieme ad esponenti dei movimenti per la casa stanno protestando contro lo sgombero. Quando i poliziotti sono entrati nel cortile dell'ex istituto agrario alcuni occupanti hanno sollevato delle bombole del gas e per questo due persone rischiano l'arresto.

In strada sono stati dati alle fiamme cassonetti e materassi, mentre gli operatori della Sala Operativa Sociale del Comune di Roma stanno facendo uscire le persone dallo stabile. Secondo quanto riferito dal Campidoglio a tutte le 199 persone in condizioni di fragilità che si sono sottoposte al censimento è stata proposta una soluzione alternativa. "Abbiamo lavorato per replicare il lavoro efficace che fu messo in campo a febbraio per liberare l'immobile occupato di via Carlo Felice - ha spiegato Laura Baldassarre, assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale del Comune di Roma: l'obiettivo è contemperare la tutela della legalità e il rispetto dei diritti umani. L'assistenza alloggiativa è garantita agli interi nuclei familiari, che quindi non vengono divisi".

Intanto è partito da via Bembo un corteo non autorizzato dei movimenti per la casa. La manifestazione, dopo essere arrivata a piazza Clemente XI, si è spostata alla stazione metro Battistini. Lo striscione esposto da coloro che stanno manifestazione recita "Il sonno della ragione provoca sgomberi".

 

Leggi anche:

Roma, Prefettura. Sgomberi, preoccupazione in stabile Cardinal Capranica

Primavalle, una coppia di ladri ruba le auto nel quartiere: arrestati


ARTICOLI CORRELATI
Konrad Krajewski ha rimosso i sigilli dallo stabile di via Santa Croce in Gerusalemme
Alcune famiglie hanno rifiutato le soluzioni offerte dal Campidoglio
"La gente è venuta per anni a scaricare qui i propri rifiuti pagando pochi euro a chi ci abitava per avere l'autorizzazione"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Un urlo si è alzato al suo passaggio: "Rispetto!" E gli animi si sono scaldati
Data di pubblicazione: 2019-08-21 17:31:29
2
"L'autista della linea 716 che la mattina del 16 agosto ha tentato di impedire l'ingresso nel bus a una persona di colore non può rimanere al suo posto"
Data di pubblicazione: 2019-08-18 23:33:36
3
"Non esiteremo a prendere i più severi provvedimenti possibili nei confronti di chi lede l'immagine aziendale e la dignità della stragrande maggioranza dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2019-08-23 16:27:05
4
"Parteciperemo ai funerali di Fabrizio come nel nostro stile, in assoluto silenzio, rispetto e compostezza. Onoreremo così il volere dei familiari" scrivono in un comunicato diffuso in rete gli Irriducibili Lazio
Data di pubblicazione: 2019-08-19 00:17:56
5
Un passante ha notato il corpo riverso a terra, vicino ad alcuni cassonetti, intorno alle 7 di mattina. Fermato un uomo accusato di omicidio
Data di pubblicazione: 2019-08-23 12:18:42
1
Il fatto drammatico è avvenuto questa sera in via Lemonia, nel Parco degli Acquedotti. Sarà la direzione Antimafia a indagare sull'omicidio
Data di pubblicazione: 2019-08-07 20:01:51
2
In un altro esercizio denunciati il titolare per frode in commercio e un addetto alla sicurezza perché in possesso di un manganello telescopico
Data di pubblicazione: 2019-08-03 16:22:55
3
La demolizione della Tangenziale è solo un tassello del grande disegno di trasformazione dell'area intorno alla stazione Tiburtina. Ecco come cambierà
Data di pubblicazione: 2019-08-05 15:25:44
4
Apre i battenti la spiaggia sul lungotevere Dante, voluta dalla Raggi
Data di pubblicazione: 2019-08-03 18:09:39
5
"La maleducazione, l'arroganza, la disinformazione riguarda proprio tutti. Al 118 abbiamo la possibilità di toccarla con mano ad ogni soccorso"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 22:03:53
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]