FASCICOLO DI INDAGINE
Rifiuti Roma, Procura apre inchiesta per violazione delle norme sull'ambiente
A determinare l'apertura del procedimento sono state le tante denunce, aumentate nelle ultime settimane, presentate da cittadini e associazioni

I pm della Procura di Roma hanno aperto un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, sulla mancata raccolta dei rifiuti nella Capitale. Si indaga per violazione delle norme in materia ambientale contenute nel decreto legislativo n. 152 del 2006.

In particolare, il procuratore aggiunto Nunzia D'Elia ipotizza la violazione dell'articolo 256, quello riguardante l'attività di gestione non autorizzata dei rifiuti. Questa fattispecie consentirebbe accertamenti su più fronti: omessa raccolta, abbandono di rifiuti, smaltimento non autorizzato, mancato trattamento.

A determinare l'apertura del procedimento sono state le tante denunce, aumentate nelle ultime settimane, presentate da cittadini e associazioni, che hanno lamentato disagi per situazione dei rifuti a Roma.
 

Leggi anche:

Ama, Melara: Restituire decoro a Roma non può avere un'appartenenza politica

Roma, Ignazio Marino: nostro piano rifiuti inspiegabilmente cancellato


ARTICOLI CORRELATI
Il comitato di quartiere ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica per denunciare la situazione della spazzatura nella zona

La sindaca su Facebook: "Ama sta lavorando affinché tutte le criticità che si sono verificate si risolvano rapidamente. Stiamo vigilando e non ci fermeremo"
Microchip, sacchetti intelligenti, chip, rfid sono le parole che si dovranno imparare per gettare i rifiuti in modo intelligente
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Un uomo di mezza età, poco dopo la partenza dal capolinea, ha iniziato a insultare e inveire contro una scolaresca di studenti francesi a bordo del mezzo
4
Il governatore: "È un bellissimo segnale che dimostra come a Roma non ci sono solo gli sgomberi e l’abbandono delle periferie ma c’è anche chi alle periferie ci pensa o con un intervento culturale o con una palestra o con un campogiochi"
5
Fu Lorenzo Bagnacani, ex presidente Ama (è stato sollevato dall'incarico pochi mesi fa dalla sindaca Raggi) a rendersi conto nel 2017 dei furti di gasolio
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]