CRISI MUNICIPIO III
Roma, centinaia in piazza per Caudo: non mi dimetto e sarò più radicale
"Serviva un chiarimento pubblico in piazza e in trasparenza. Compagni, dobbiamo ritrovare lo spirito di unità di intenti"
L'assessore Giovanni Caudo

"La crisi si può superare. Io oggi non mi dimetto. Ma allo stesso tempo nessuno si illuda. Non rinuncio alla mia natura e da oggi sarò ancora piu radicale. Con i consiglieri riprenderemo il lavoro che abbiamo fatto, ma se qualcuno ha aperto la campagna elettorale in vista della mia dipartita dico che il cammino sarà pieno di sorprese".

Questo il passaggio più importante del discorso che il presidente del III Municipio, Giovanni Caudo, ha tenuto nel corso di un'assemblea pubblica che lo stesso mini sindaco ha convocato all'indomani della crisi politica nel III Municipio dove, la settimana scorsa, una parte del Pd ha votato contro le indicazioni del presidente.

Caudo ha parlato davanti a circa 200 persone sotto i portici della sede del Municipio a piazza Sempione. I presenti hanno applaudito più volte il presidente e non sono mancati momenti di tensione tra un gruppo di cittadini e alcuni consiglieri municipali del Pd presenti in piazza. "Se voti con Salvini sei contro il Pd e contro te stesso. È stato un errore politico gravissimo. Vai a casa" ha urlato Caudo in un momento del discorso. I presenti hanno poi intonato "Caudo, Caudo".

"Serviva un chiarimento pubblico in piazza e in trasparenza- ha aggiunto il presidente- Compagni, dobbiamo ritrovare lo spirito di unità di intenti e superare questa perdurante divaricazione nei confronti delle forme di Governo espressione del civismo e che si muovono sopra la fratturazione del campo politico. Si è votato contro il parere del presidente.

Un atto ostile, ricercato con determinazione. Le spiegazioni fornite successivamente alzando la bandiera del contenuto della delibera sono state un atteggiamento ancora più grave e lesivo della verità e dei fatti. Dobbiamo affrontare con serenità e determinazione le questioni irrisolte. Non si è affrontata la disamina politca di una coalizione che vince nel campo aperto".
 In piazza erano presenti anche il segretario del Pd Roma, Andrea Casu ed altri esponenti del Pd come Daniele Torquati.  
(Zap/ Dire) (Giovanni Caudo, foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
"Soffro per questa situazione, ma i politici che oggi ci danno lezioni su come risanare l'azienda e ce l'hanno avuta in mano per decine di anni?"
La denuncia del presidente del sindacato Cambia-Menti m410: filobus non funzionanti, pochi operai, molti soldi buttati
"Il completamento di un'ulteriore fase del piano regolatore generale di Roma Tiburtina, permetterà la riattivazione della stazione chiusa nel 2014"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il Pd invoca la sostituzione di Iv con parlamentari “democratici” per puntellare Conte: a parti invertite era corruzione, compravendita, voto di scambio
Data di pubblicazione: 2020-02-17 21:32:30
2
Una sua possibile fuoriuscita era nell'aria, ma non certo l'espulsione dal gruppo consiliare, provvedimento inedito dalle parti dell'aula Giulio Cesare
Data di pubblicazione: 2020-02-19 10:40:49
3
Dall’ampliamento dell’obbligo di frequenza alla gratuità dei libri di testo e altro ancora. Un piano ambizioso ma necessario
Data di pubblicazione: 2020-02-19 08:44:01
4
La mossa del sindaco nella speranza di riguadagnare consensi: ma i Romani preferirebbero piuttosto che funzionassero mezzi e linee esistenti
Data di pubblicazione: 2020-02-20 08:25:23
5
"Ho visto i vigili col metro per misurare sedie e tavolini", ha detto Matteo Salvini, alla manifestazione della Lega
Data di pubblicazione: 2020-02-16 19:03:03
1
Una mossa furba e insidiosa, dopo che il tracollo M5S ha tolto credibilità al governo e alla maggioranza parlamentare
Data di pubblicazione: 2020-02-01 13:12:06
2
Stefano Buffagni, interrogato sull'argomento della prescrizione, declassa il movimento dell'ex presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2020-02-05 17:46:09
3
Compromesso nella maggioranza, ma Italia Viva sbatte ancora la porta: “Non avete i numeri, dite se volete cacciarci”. La sfida del Premier Conte: “Votate contro”
Data di pubblicazione: 2020-02-08 08:14:40
4
L’assemblea ufficiale degli attivisti rivendica a gran voce la lontananza da Zingaretti e soci. Ma Roberto Fico traccheggia
Data di pubblicazione: 2020-02-03 07:55:15
5
Ancora muro contro muro tra l’ex Rottamatore e il Ministro Bonafede: e con il voto segreto sul ddl Costa si rischia davvero la crisi
Data di pubblicazione: 2020-02-06 09:21:27
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]