DELIBERA POPLARE
Rifiuti, oltre 4 mila firme per la delibera Ripuliamo Roma dei Radicali
Simone Sapienza: "La situazione nella capitale sta diventando insostenibile, con il caldo la puzza di monnezza si fa asfissiante e le foto che ritraggono blatte e colonie di ratti banchettare sotto i secchioni stracolmi sono la triste quotidianità"

"Siamo a un passo dal numero di firme necessarie per presentare la delibera 'Ripuliamo Roma' in Campidoglio: con circa 100 tavoli in un mese abbiamo avuto l'appoggio di più di 4000 cittadini, convinti come noi che questo sistema vada rivoluzionato con la massima urgenza". Lo ha dichiarato Simone Sapienza, segretario di Radicali Roma. 

"La situazione nella capitale - ha aggiunto Sapienza - sta diventando insostenibile, con il caldo la puzza di monnezza si fa asfissiante e le foto che ritraggono blatte e colonie di ratti banchettare sotto i secchioni stracolmi sono la triste quotidianità: servono impianti per chiudere il ciclo, e questa è la prima volta che tramite delibera popolare si propone di riscrivere il piano industriale di Ama, con scelte strategiche che in questi anni hanno fatto discutere e diviso gli schieramenti". 

"Tra i promotori della delibera - ha spiegato l'esponente dei Radicali - ci sono Riccardo Magi, deputato radicale di +Europa, e Alessandro Capriccioli, consigliere regionale del Lazio di +Europa Radicali. Questo interesse trasversale testimonia che solo l'amministrazione a 5 stelle non ha ancora capito che a Roma sono tutti stremati dai disagi legati alla monnezza, cui potrebbe aggiungersi un grave problema igienico sanitario se non si dovesse trovare un rimedio quanto prima". 

 

Leggi anche:

Rifiuti a Roma, il Codacons contro Comune e Ama: "Rischio epidemia"

Rifiuti Roma, all'Aurelio finestre chiuse a scuola per il cattivo odore


ARTICOLI CORRELATI
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
Capriccioli e Iervolino di +Europa: "Davvero crede che arriverà un deus ex machina a rimettere le cose a posto senza che lei si assuma alcuna responsabilità?"
Videoinchiesta dei Radicali Roma contro il lungomuro di Ostia e le spiagge a pagamento
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Cruciale per quasi vent’anni. Ai minimi termini oggi. Della potenza passata resta poco o nulla: Berlusconi che è l’ombra di sé stesso e nessuno che lo possa sostituire
Data di pubblicazione: 2019-11-12 07:24:12
1
"Dovrebbe essere la Capitale d'Italia e rappresentare al meglio, anche all'estero, la qualità della vita nel nostro Paese"
Data di pubblicazione: 2019-11-10 19:59:29
2
Il Campidoglio sta monitorando costantemente la situazione in città facendo degli interventi mirati sul territorio dopo le piogge di queste ore
Data di pubblicazione: 2019-11-11 17:47:49
3
A stabilirlo è una delibera approvata dalla Giunta capitolina
Data di pubblicazione: 2019-11-11 17:15:59
4
Cruciale per quasi vent’anni. Ai minimi termini oggi. Della potenza passata resta poco o nulla: Berlusconi che è l’ombra di sé stesso e nessuno che lo possa sostituire
Data di pubblicazione: 2019-11-12 07:24:12
1
"Nel frattempo i vertici dell'azienda organizzano, con soldi pubblici, l' X factor Atac per lo spettacolino di Natale"
Data di pubblicazione: 2019-11-09 13:56:14
2
Stanziati 4 milioni di euro per la bonifica di aree diventate ormai discariche con roghi tossici all'ordine del giorno
Data di pubblicazione: 2019-11-01 17:34:25
3
La favorita sarebbe la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, seguita da Carlo Calenda e Alessandro Di Battista
Data di pubblicazione: 2019-11-05 19:08:24
4
Varato il gruppo anti-odio auspicato dalla senatrice a vita: che però rischia di essere solo un bavaglio contro chi si oppone al pensiero unico
Data di pubblicazione: 2019-11-01 07:47:44
5
A cancellare i limiti precedenti fu il governo dei “tecnici”, guidato da Mario Monti. Con la solita scusa: la competizione economica va in questa direzione e non si può fermare
Data di pubblicazione: 2019-11-04 07:53:36
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]