CALCIO
Roma-Totti, è divorzio: lunedì la conferenza stampa del Capitano
Tra il club e la bandiera la rottura è definitiva: i motivi sono molteplici ma non ancora del tutto chiari

Dopo De Rossi, un'altra bandiera saluta la Roma: stavolta è il turno di Francesco Totti. Lo storico capitano giallorosso, dopo il burrascoso addio alla carriera da calciatore risalente a due anni fa, stavolta lascia definitivamente la Roma e il suo staff dirigenziale.
Alla base di tale decisione vi sono evidentemente delle incomprensioni tra Totti e il Presidente James Pallotta, il quale avrebbe voluto tenersi stretto la sua bandiera, affidandogli un ruolo in società. Nelle ultime settimane il club giallorosso, nella persona del CEO Guido Fienga, ha infatti presentato a Totti un'offerta per diventare Direttore Tecnico; un ruolo che avrebbe visto il Capitano come responsabile dell'area tecnica dalle giovanili sino alla prima squadra.

Dopo un periodo di riflessione, Totti ha deciso di declinare l'offerta per lasciare dunque la società. Sebbene i precisi motivi della scelta non siano ancora del tutto chiari, l'ipotesi più dilagante è quella che vedrebbe il Capitano infastidito dalla presenza di Franco Baldini, il quale ricopre il ruolo di mero consulente esterno di Pallotta, e non ha dunque una posizione nella dirigenza romanista. Tuttavia, Baldini sarebbe stato disposto a farsi da parte, pur di favorire una riappacificazione tra Totti e il club, ma ciò non è avvenuto. Tra le altre ipotesi, non è da escludere quella che vorrebbe il Capitano come non soddisfatto del ruolo propostogli, in quanto non ancora abbastanza incisivo nelle principali scelte societarie.
Non è infine da trascurare il fatto che il club giallorosso si sarebbe infastidito dei continui impegni di Totti in giro per il mondo, accusandogli una scarsa vicinanza alle questioni di Trigoria nei momenti più difficili.

Come annunciato nei giorni scorsi in un post Facebook, Totti farà sapere pubblicamente la sua versione lunedì 17 Giugno alle ore 14.00 in una conferenza stampa negli uffici del CONI.

Quando siamo ormai alle porte dell'inizio del ritiro targato Paulo Fonseca, la situazione in casa Roma è dunque più che mai caotica e a prendersi la scena sono, come al solito, le vicende extra-campo.


ARTICOLI CORRELATI
Le parole del Capitano, che ha sottolineato di non aver mai avuto alcun peso nella dirigenza
Il tecnico portoghese è il favorito: l'alternativa è De Zerbi. Ma se la Juve non dovesse chiudere con Sarri, i giallorossi proverebbero l'affondo
Per il tecnico portoghese è arrivato finalmente il comunicato club
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il 18enne altoatesino schianta De Minaur nell'atto conclusivo delle Next Gen Finals. E ora tutti a tifare Berrettini al Masters!
Data di pubblicazione: 2019-11-10 08:56:42
2
Immobile e la sua Lazio che corrono, ma anche Juve e Inter che non si fermano e la tensione di Napoli
Data di pubblicazione: 2019-11-11 07:46:44
3
Vittoria pesantissima per i capitolini, usciti trionfanti contro una delle concorrenti alla salvezza
Data di pubblicazione: 2019-11-10 18:51:52
4
Pioggia di gol all'Olimpico: la banda di Inzaghi supera la delusione europea, batte un ottimo Lecce e si porta momentaneamente al terzo posto.
Data di pubblicazione: 2019-11-10 17:14:01
5
I giallorossi probabilmente pagano le fatiche europee e buttano via una partita sulla carta facile
Data di pubblicazione: 2019-11-10 20:53:04
1
Il 23enne romano al Masters 40 anni dopo Panatta e Barazzutti. Un movimento in grande ascesa, che va protetto da deleterie distrazioni mediatiche
Data di pubblicazione: 2019-11-04 00:12:12
2
I capitolini, quasi mai in partita, cadono a Sassari in una gara senza storia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 21:55:55
3
I capitolini passano in vantaggio con Zaniolo, poi Kolarov sbaglia dal dischetto. Nella ripresa, Veretout segna su rigore e Milik accorcia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 15:02:48
4
Gli uomini di Inzaghi battono il Milan di misura dopo una partita rognosa. Continua la crisi dei rossoneri
Data di pubblicazione: 2019-11-03 22:46:43
5
I tedeschi passano in vantaggio con un'autorete di Fazio, che poi si fa perdonare pareggiando. A decidere è la rete di Thuram in extremis
Data di pubblicazione: 2019-11-07 23:09:32
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]