CRITICITA' GESTORE
Roma. Canili, Fdi: Da Gestore clima intimidazione verso volontari
"In queste ultime settimane stanno succedendo diverse morti, tra cani e gatti, per malattie infettive"

"La gestione dei canili comunali sta diventando inquietante, per colpa di un'Amministrazione comunale a guida M5s, incapace a prendere delle decisioni volte alla salvaguardia dei tanti animali, tra cani e gatti, di cui è custode, permettendo che in queste ultime settimane stiano succedendo diverse morti per malattie infettive.

Una pessima gestione da parte del Comune di Roma, del gestore e della Asl Rm3 che, come Fratelli d'Italia stiamo cercando di portare alla luce. Ora ci arriva anche la notizia da parte delle associazioni animaliste che prestano il loro lavoro all'interno di Muratella e Ponte Marconi, che una volontaria sia stata allontanata dal gestore con maniere poco ortodosse, in quanto accusata di documentare attraverso fotografie e immagini video il vergognoso modo in cui vengono tenuti gli animali.

Vogliamo ricordare che la presenza delle associazioni di volontariato animalista nei canili e gattili pubblici o privati convenzionati, è da considerarsi un requisito indispensabile per il contratto e/o convenzione di affidamento del servizio e sono previsti idonei protocolli per garantire che tale condizione sia rispettata, come riportato anche dalla Direttiva per il coordinamento delle funzioni amministrative e sanitarie in materia di animali d'affezione e di prevenzione del randagismo della Regione Lazio, al punto A.4 requisiti specifici delle strutture.

Non esiste inoltre un regolamento autorizzato da Roma Capitale che vieti ai volontari di fotografare gli animali, un mezzo importante per cercare loro delle adozioni. Il gestore si scusi con la volontaria e Roma Capitale intervenga per porre fine a questa gestione opaca dei canili. Noi come Fratelli d'Italia continueremo a portare alla luce tutte le criticità presenti nei canili comunali, perché il nostro pensiero principale è il benessere degli animali". Cosi' in un comunicato Francesco Figliomeni, vice presidente dell'Assemblea capitolina e Andrea De Priamo, capogruppo di Fratelli d'Italia in Campidoglio. (Comunicati/Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Apre i battenti la spiaggia sul lungotevere Dante, voluta dalla Raggi
L'Oasi Felina di Villa Flora ha già chiuso i battenti. Montano le proteste in Campidoglio
Le volontarie: Con gli ex gestori vi erano "settori chiusi per malattie infettive, cani sbranati, cani in catena e nei gabbioni"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Cruciale per quasi vent’anni. Ai minimi termini oggi. Della potenza passata resta poco o nulla: Berlusconi che è l’ombra di sé stesso e nessuno che lo possa sostituire
Data di pubblicazione: 2019-11-12 07:24:12
1
"Dovrebbe essere la Capitale d'Italia e rappresentare al meglio, anche all'estero, la qualità della vita nel nostro Paese"
Data di pubblicazione: 2019-11-10 19:59:29
2
Il Campidoglio sta monitorando costantemente la situazione in città facendo degli interventi mirati sul territorio dopo le piogge di queste ore
Data di pubblicazione: 2019-11-11 17:47:49
3
A stabilirlo è una delibera approvata dalla Giunta capitolina
Data di pubblicazione: 2019-11-11 17:15:59
4
Cruciale per quasi vent’anni. Ai minimi termini oggi. Della potenza passata resta poco o nulla: Berlusconi che è l’ombra di sé stesso e nessuno che lo possa sostituire
Data di pubblicazione: 2019-11-12 07:24:12
1
"Nel frattempo i vertici dell'azienda organizzano, con soldi pubblici, l' X factor Atac per lo spettacolino di Natale"
Data di pubblicazione: 2019-11-09 13:56:14
2
Stanziati 4 milioni di euro per la bonifica di aree diventate ormai discariche con roghi tossici all'ordine del giorno
Data di pubblicazione: 2019-11-01 17:34:25
3
La favorita sarebbe la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, seguita da Carlo Calenda e Alessandro Di Battista
Data di pubblicazione: 2019-11-05 19:08:24
4
Varato il gruppo anti-odio auspicato dalla senatrice a vita: che però rischia di essere solo un bavaglio contro chi si oppone al pensiero unico
Data di pubblicazione: 2019-11-01 07:47:44
5
A cancellare i limiti precedenti fu il governo dei “tecnici”, guidato da Mario Monti. Con la solita scusa: la competizione economica va in questa direzione e non si può fermare
Data di pubblicazione: 2019-11-04 07:53:36
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]