COMUNE DI ROMA
Quando sarà rispettato il diritto allo studio dei bambini disabili?
Il regolamento è stato ideato per rendere il servizio più efficiente per i ragazzi disabili ma non è stato mai applicato nella sua interezza

Mentre sta finendo l'anno scolastico va ricordato che a distanza di un anno e mezzo da quando il Comune di Roma ha varato un nuovo regolamento per il servizio educativo per l'autonomia degli alunni con disabilità per l'attivazione del diritto allo studio non è stato ancora fatto il bando per l'aggiudicazione di questo servizio. Pertanto, probabilmente, prima dell'inizio del nuovo anno scolastico verranno prorogati i contratti in essere o verranno attivate altre procedure, che il Movimento 5 Stelle aveva assicurato non sarebbero più state attivate. Questo nuovo regolamento era stato varato per accentrare le competenze agli uffici comunali e toglierle ai Municipi non realizzando il decentramento amministrativo che sarebbe da perseguire in un territorio vasto e complesso come quello del Comune di Roma. Il regolamento approvato è sicuramente stato ideato per rendere il servizio più efficiente e di aiuto ai ragazzi disabili ma non è stato mai applicato nella sua interezza.

Nel regolamento è scritto che l'operatore Oepa (Operatore educativo per l'autonomia degli alunni con disabilità per l'attuazione del diritto allo studio), ex Aec (Assistente educativo culturale), dovrebbe rimanere lo stesso per tutto il ciclo di studi, per una giusta continuità didattica e psicologica, molto importante per questi alunni, ma questo non si verifica mai, anzi alcune volte l'operatore cambia anche nel corso dello stesso anno scolastico. Un'altra cosa citata nel regolamento e quasi mai attuata è che la famiglia dovrebbe partecipare attivamente all'organizzazione del piano educativo individualizzato. Gli operatori spesso sono precari e pertanto in presenza di insegnanti che cercano di prevaricare le funzioni degli stessi non hanno il potere di opporsi in quanto a rischio trasferimento o demansionamento. In conclusione anche questa vicenda è in contrasto con quanto promesso dal Movimento 5stelle prima delle elezioni e cioè che i cittadini avrebbero avuto esauditi i propri bisogni, specialmente i più svantaggiati.

Leggi anche:

Scuola. Bando mense, Comune Roma: prezzo più alto della gara precedente


ARTICOLI CORRELATI
Beppe Recchia, ristoratore romano originario di Valmontone non accetta bambini nel suo ristorante
A Roma nella scuola materna "San Romano" a Portonaccio
Pedoni, disabili, mamme con passeggini: quando la sosta selvaggia diventa un ostacolo fisico
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Il parco più grande e frequentato di Roma rimarrà senza un punto di ristoro, senza un bagno pubblico e i dipendenti perderanno il lavoro"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 20:10:11
2
Secondo un report Ama oltre 1500 operatori ecologici su 4300 hanno in tasca una "inidoneità" alla mansione
Data di pubblicazione: 2019-12-10 16:50:34
3
Aveva 90 anni. Ne dà notizia il Centro Romanesco Trilussa
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:52:00
4
La "radiografia" della Roma-Lido fatta in commissione capitolina Mobilità dal direttore dell'Esercizio Metro e Ferrovie di Atac. E il futuro è alle porte
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:11:47
5
"In quel presidio si sono svolti per anni servizi essenziali per le donne, come il corso pre-parto, il sostegno all’allattamento, il servizio vaccinale dei bambini"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:45:30
1
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 11:31:38
2
I tronchi vennero tagliati nel nord della Francia e poi portati a Roma, fu un'impresa degna dell'antica Roma
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:08:07
3
La Festa della Befana di piazza Navona è in ritardo e rischia di non vedere la luce ancora per diversi giorni
Data di pubblicazione: 2019-12-05 22:17:25
4
È stato accolto il ricorso proposto dal Comitato promotore dei referendum sull'esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico di Roma Capitale
Data di pubblicazione: 2019-12-03 17:21:42
5
Sul caso lavorano i poliziotti del commissariato di Ostia, coordinati dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia
Data di pubblicazione: 2019-12-05 21:55:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]