APPIO-TUSCOLANO
Dramma in un asilo di Roma, muore un bambino di un anno. Aggiornamenti
I soccorritori hanno provato a intubarlo e rianimarlo, ma per il piccolo non c'è stato nulla da fare

Tragedia in un asilo priviato di via della Marrana all'Appio-Tuscolano: un bambino di un anno è morto. L'educatrice si è avvicinata al lettino poichè il piccolo si stava agitando nel sonno e, notando le labbra cianotiche, ha subito chiamato i soccorsi. Le maestre hanno seguito tutte le indicazioni del medico che telefonicamente dava indicazioni per metterlo in posizione di sicurezza, in attesa dell'arrivo ambulanza.

Gli operatori del 118, una volta giunti sul posto, hanno tentato di intubarlo e rianimarlo, ma per il bimbo non c'è stato nulla da fare. Sul suo corpo non sarebbero stati riscontrati segni di violenza. Si ipotizza che la morte sia avvenuta per un malore. I medici hanno confermato che le vie aeree erano libere e che non c'è stato nessun soffocamento.

I Carabinieri hanno già ascoltato la mamma del piccolo, la quale ha riferito che non soffriva di nessuna patologia e che questa mattina era sveglio e in ottime condizioni di salute.

La Procura di Roma ha aperto un'inchiesta sulla morte del bambino, formulando l'ipotesi di omicidio colposo contro ignoti. Il procuratore aggiunto D'Elia ha disposto l'autopsia del corpo del piccolo. 

 

Leggi anche:

Roma, Magliana. Agguato davanti all’asilo: pregiudicato in fin di vita

Roma. Scuola, Raggi: nuovo asilo nido nel quartiere Torrino


ARTICOLI CORRELATI
La Procura di Roma sta indagando per omicidio colposo. E' stata disposta l'autopsia sul corpo del bambino
Ritrovato all'interno di un parco il corpo senza vita. Diodati (Croce Rossa): "Siamo molto preoccupati per il calo delle temperature su Roma"

"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Alcune famiglie hanno rifiutato le soluzioni offerte dal Campidoglio
4
L'assessora comunale Laura Baldassarre: "Abbiamo lavorato per replicare il lavoro efficace che fu messo in campo a febbraio per liberare l'immobile occupato di via Carlo Felice"
5
Alle 2 di notte del 14 luglio hanno forzato il portone di un palazzo in via Angiolo Cassioli, tentando di entrare all'interno di un appartamento
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]