LO SAPEVATE CHE...
Street Food, dagli Stati Uniti si afferma il Corn Dog
Il Corn Dog è un tipico e sfizioso snack statunitense, originario dei primi anni ’20 e divenuto famoso nel secondo dopoguerra

Il Corn Dog è un tipico e sfizioso snack statunitense, originario dei primi anni ’20 e divenuto famoso nel secondo dopoguerra, venduto prevalentemente nelle fiere, allo stadio e come street food, nato molto probabilmente grazie alla creatività di alcuni immigrati tedeschi stanziatisi in terra americana, in Texas.

Spuntino gustoso e ipercalorico, si tratta di würstel ricoperti da una pastella spessa di farina di mais serviti con un bastoncino di legno infilato da un lato.

Semplici, economici e veloci da preparare, si propongono come snack adatti davvero a ogni occasione, a partire da una festa per bambini fino ad arrivare a una passeggiata al parco, per una merenda ricca e golosa targata Usa.

Facili da reperire gli ingredienti da utilizzare per la preparazione: würstel, farina, uova, latte, zucchero, bicarbonato, paprika dolce, un pizzico di sale e un filo di olio, per una ricetta alla portata di tutti, sia grandi sia piccini.

Per non rischiare di sbagliare e di tradire così gli States, meglio seguire l’originale ricetta dal blog di Americanfoodshop, che offre agli utenti la possibilità di realizzare il Corn Dog rispettando il classico procedimento statunitense, potendo inoltre acquistare i prodotti 100% americani direttamente sul marketplace dell’azienda, a prezzi competitivi e mettendo al primo posto la qualità.

Comprati gli ingredienti e dopo aver realizzato la pastella con farina di mais, aggiungere il bicarbonato e la paprika dolce, amalgamando il tutto e unendo a poco a poco il latte.

Per terminare la preparazione del composto, aggiungere infine le uova, formando una pastella densa ma priva di grumi. Infilzare poi i würstel con gli spiedini, intingerli nella pastella e friggerli in olio bollente per circa 3 o 4 minuti, fino a farli dorare.

Alcune varianti in voga prevedono l’aggiunta di formaggio fuso o l’utilizzo della salsiccia al posto dei würstel, non rispettando però l’originale ricetta proveniente dagli States.

Esiste poi anche il Mini Corn Dog, servito in particolar modo ai bambini nei ristoranti o nei fast food, senza spiedini, come finger food.

Infine, se la tipica ricetta americana (calorica e appetitosa) prevede di friggere il Corn Dog, prima di servirlo in tavola ancora caldo e insaporito con ketchup, maionese, senape o mostarda, esiste però anche un’alternativa un po’ più salutista, che permette la cottura degli snack in forno a 180 gradi per circa 20 minuti, per diminuire così il complessivo apporto calorico ma senza rinunciare alla golosità.


ARTICOLI CORRELATI
I PIU' LETTI IN ECONOMIA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Al momento si applicano solo nei rapporti interbancari. Ma secondo l’ad di Unicredit andrebbero estesi ai clienti, se hanno depositi oltre i 100mila euro
Data di pubblicazione: 2019-10-04 09:19:46
2
Inchiesta del Fatto Quotidiano: terreni destinati “ad attività sportive” in procinto di essere ceduti a società che mirano solo a espandere i profitti
Data di pubblicazione: 2019-10-10 08:53:59
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]