MORLUPO
Piante sospette sul balcone: i carabinieri trovano una coltivazione
A finire nei guai un uomo di 47 anni. Sequestrati oltre due chili di sostanza stupefacente

Delle piante sospette sul balcone. Così i Carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Porto hanno arrestato un 47enne italiano per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Durante un servizio di controllo del territorio in un’area residenziale di Morlupo, i militari hanno notato spuntare dei ciuffi di una pianta, a dir poco sospetta, dal balcone di un' abitazione e hanno deciso di intervenire per una verifica.

All’interno dell’abitazione, i Carabinieri hanno rinvenuto 35 piante di “cannabis indica, 1,5 chili di marijuana già essiccata, 2 bilancini di precisione e vario materiale per la coltivazione. 

Al termine del rito direttissimo presso il Tribunale di Tivoli, l'uomo è stato sottoposto agli arresti.

ARTICOLI CORRELATI
Alla vista della vittima, si è denudato e ha iniziato a inseguirla per centinaia di metri, gridando frasi incomprensibili
Il padre aveva subito avvertito che suo figlio non sapesse nuotare. Ma il piccolo ha rischiato di annegare nella piscina
Operazione della Polizia di Stato. Sequestrati beni per un valore complessivo di oltre 120 milioni di euro
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Problema ammesso dall'assessore, la riunione tecnica in settimana per risolverlo
Data di pubblicazione: 2020-02-10 16:49:52
2
Le urla di dolore del 24enne hanno attirato l'attenzione di un operatore della vicina camera mortuaria del Grassi, che ha dato l'allarme e ha fatto soccorrere il giovane
Data di pubblicazione: 2020-02-05 16:48:30
3
Al momento sono stati effettuati dai Vigili del Fuoco circa 40 interventi tra alberi e rami caduti, pali di enti pubblici e insegne. Auto in sosta colpita a Monteverde
Data di pubblicazione: 2020-02-04 21:01:11
4
Non è la prima volta che accade nel campo santo, poco controllato e molto ampio
Data di pubblicazione: 2020-02-14 08:19:20
5
I giardinieri del Comune affiancati o sostituiti da Ama per la pulizia delle aree verdi?
Data di pubblicazione: 2020-02-11 11:36:54
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]