CACCIA AI BALORDI
Roma Montesacro, ladri prendono a bastonate 89enne: muore in ospedale
Sono stati sorpresi dall'anziana donna nel salotto, così i due malviventi hanno reagito con violenza verso la padrona di casa

È caccia a due uomini, probabilmente stranieri, che domenica sera alle 21 circa, dopo essere entrati in un appartamento al secondo piano di una palazzina in via Pizzo Bernina, nel quartiere Montesacro, hanno preso a bastonate una donna di 89 anni. L'anziana, originaria di Napoli, è morta il giorno seguente al Policlinico Umberto I di Roma.

La donna, secondo quanto appreso, era al telefono quando ha udito il rumore di vetri che si infrangevano e si è ritrovata faccia a faccia con i due. Le urla della donna, che chiedeva aiuto, hanno attirato l'attenzione dei condomini che sono accorsi insieme al portiere dello stabile. Aperta la porta dell'appartamento, gli inquilini hanno trovato la donna riversa a terra in una pozza di sangue.

Immediato l'allarme al 118 e la corsa al Policlinico Umberto I, dove l'anziana con un trauma cranico e una ferita alla testa e' morta nella giornata di lunedì. Secondo quanto si apprende, alcuni testimoni hanno visto i due soggetti, "di colore", uscire dalla finestra al secondo piano e salire a bordo di una Volkswagen Passat station wagon vecchio tipo, per poi darsi alla fuga.

Sul posto sono intervenuti la Polizia Scientifica e gli agenti del commissariato Fidene Serpentara che hanno posto sotto sequestro l'appartamento e ascoltato i testimoni. In casa sono stati trovati alcuni cassetti aperti, ma apparentemente non mancherebbe nulla. L'ipotesi principale sarebbe quella di un tentato furto finito male. Il cadavere è stato portato presso l'obitorio dell'Istituto di Medicina legale del Policlinico Gemelli, a disposizione dell'Autorità giudiziaria. Indagini in corso. (Ago/Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Nella giornata di sabato uno schianto in viale Isacco Newton è costato la vita a Julia Magnante
"Margie, troppo il dolore...troppo. Come può esserci più un mondo senza di te...! stamattina finalmente riesco a piangere, le candele accese davanti al tuo volto sorridente..."
I soggetti colpiti da ordinanza di custodia cautelare avevano messo in piedi una rete di scambio di informazioni sensibili in cambio di denaro e favori
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Sottrasse il portafogli del ciclista, il cui corpo, privo di vita, era ancora incastrato sotto le ruote del camion
2
Non solo il dolore per la scomparsa del loro amato, ma anche l'insopportabile peso dello spregevole gesto
3
A dare l'allarme è stato un residente che, alle 4.30  circa della notte ha avvistato dal balcone di casa la sagoma del corpo che giaceva a terra
4
Si punta a realizzare 34 nuovi progetti nel triennio 2019-2021
5
Una sequenza di immagini viste anche da una piccola folla di persone che con il fiato sospeso...
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]