SALVA ROMA
Roma, Giro (FI): "Blocco soldi a Capitale è una porcata di Salvini"
"Forse le sue sono solo minacce per sollevare un polverone e per continuare questa sceneggiata con la Raggi"

"Quella di Salvini è una porcata. Roma non è uguale agli altri comuni. C'è l'articolo 114 della Costituzione che attribuisce a Roma il rango di Capitale d'Italia. Se il 'salva Roma' verrà stralciato dal decreto legge Crescita nel Cdm del 23 aprile io faccio lo sciopero della fame e della sete perché lo ripeto sarebbe una porcata bella e buona. E basta! Basta giocare sulla pelle dei romani".

Lo dice il senatore di Fi Francesco Giro, che continua: "Roma sopporta il peso della presenza della politica delle Istituzioni, delle rappresentanze diplomatiche, delle maggiori associazioni datoriali e sindacali, insomma di tutto e di più. Non è uguale alle altre città. È la Capitale! Il primo a rendere onore a Roma capitale fu Silvio Berlusconi che salvó Roma dal peso del debito di 12 miliardi lasciato dalle giunte rosse e bancarottiere, Berlusconi superò tutte le resistenze della Lega e di Tremonti.

Berlusconi fu eroico. Merita per questo la cittadinanza onoraria dal Campidoglio. Senza il suo 'salva Roma' la Capitale e i romani sarebbero stati travolti da tasse e tributi, da una batosta di lacrime e sangue". "Ora Salvini- conclude Giro- non può fare questa porcata a Roma, città eterna fulcro della civiltà cristiana e occidentale.

Forse le sue sono solo minacce per sollevare un polverone e per continuare questa sceneggiata con la Raggi. Basta trattare Roma come preda e bottino elettorale per acchiappare voti alle europee. Non è colpa nostra se la Raggi è una sindaca confusa e inadeguata. Proporrò a Forza Italia di fare un 'VaffaDay' contro i nemici di Roma, e invito anche la Raggi, hanno loro il copyright de 'VaffaDay'". (Com/Pol/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
La Sindaca si prende qualche ora di tempo e puntualizza con garbo. Ma senza rinunciare a un paio di frecciatine
Varato il Piano di Rientro Triennale di Roma Capitale. Risparmi sulle partecipate
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
"Alberi che cadono come foglie e che continuano a rappresentare un rischio costante per l'incolumità di tutti"
2
Matteo Salvini, ospite di Agorà su Rai 3, torna a punzecchiare la prima cittadina della Capitale
3
Orari di apertura straordinari dei Municipi e del Dipartimento Servizi Delegati - Servizi Elettorali per richiedere le tessere elettorali
4
"La videosorveglianza è un deterrente significativo, noi vogliamo incrementare il ricorso alle telecamere"
5
Il consigliere comunale: "Non c'è traccia di provvedimenti contro lo stabile occupato da Casapound, che con la scusa di ospitare famiglie in difficoltà, usa l'edificio per attività politica a tutti gli effetti"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]