DIRITTI ANIMALI
Roma. Cani maltenuti, denunciate 3 persone per maltrattamento di animali
I cani erano stati legati dai proprietari rispettivamente ad una catena, ad un albero e alla carcassa di un’autovettura

A seguito di un controllo, i Carabinieri della Stazione Roma Prima Porta con la collaborazione del medico veterinario della ASL competente, hanno denunciato a piede libero 3 cittadini romeni, tra cui due donne di 23 e 47 anni, e un giovane di 23, tutti con precedenti, con l’accusa di maltrattamento di animali.

I militari, nell’ambito delle attività di controllo del territorio, hanno constatato le precarie condizioni in cui vivevano tre cani, di razza meticcia. La situazione è stata poi segnalata all’ ASL competente per territorio che, a sua volta, si è recata sul posto con un medico veterinario che ha effettuato il controllo riscontrando effettivamente le gravi condizioni e carenze igienico-sanitarie in cui vivevano gli animali.

I cani erano stati legati dai proprietari rispettivamente ad una catena, ad un albero e alla carcassa di un’autovettura, che era stata incendiata precedentemente, e tutto intorno a loro sono stati trovati numerosi escrementi.

Gli animali, tutti sprovvisti di microchip, sono stati sequestrati e affidati al canile comunale di via della Maglianella, ove verranno sottoposti alle cure veterinarie necessarie viste le precarie condizioni in cui versavano.  (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
Il felino è stato ferito da un 51enne, l'uomo è stato denunciato dalla Polizia di Stato

Si transita su una sola corsia. Così in un comunicato Astral Infomobilità
Il giovane pusher era stato notato aggirarsi in vicolo di Casalotti in atteggiamento sospetto
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]