AGUZZINI E VITTIME
Roma, Operazione "Gramigna Bis": le intercettazioni del clan Casamonica
Ecco alcune delle intercettazioni telefoniche che emergono dalle indagini dei Carabinieri impegnati in "Gramigna bis"

"Io mi sto pagando la libertà, non li voglio più vedere", racconta una vittima. "Se mi paghi qualcosa ora ci vediamo direttamente a settembre", dice invece un aguzzino parlando con qualcuno che gli deve dei soldi. Queste alcune delle intercettazioni telefoniche che emergono dalle indagini dei Carabinieri impegnati in 'Gramigna bis', l'indagine che alcune giorni fa ha portato i militari a eseguire 23 misure cautelari, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di appartenenti alle famiglie Casamonica, Spada e Di Silvio.

Gli arrestati, fra cui 7 donne, sono ritenuti responsabili, in concorso fra loro e con ruoli diversi, di estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti e altro. Reati per buona parte commessi con l'aggravante del metodo mafioso. Le indagini costituiscono la prosecuzione dell'operazione 'Gramigna' che, la scorsa estate, ha già interessato 37 appartenenti al clan Casamonica. (Foto, villa del clan)


ARTICOLI CORRELATI
Un famoso commerciante dell'arredamento di Roma, rimasto vittima dei Casamonica, racconta i metodi estortivi del Clan
Dalle intercettazioni emerge anche un giro di mazzette pagate in cambio dell'ottenimento delle postazioni migliori
L'inchiesta di Repubblica rivela dettagli scomodi anche per l'assessore Improta che però spiega e si difende
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Undici mezzi sono andati a fuoco dall'inizio dell'anno. Sull'episodio di sabato sera la municipalizzata ha fatto sapere che "l dinamica dell'accaduto è stata ricostruita visionando le immagini di videosorveglianza"
2
Scossa di magnitudo 3,6. Tante segnalazioni sui social network
3
Sul tavolo del prefetto ci sarebbe in particolare la questione legata alla liberazione dello stabile di via Cardinal Domenico Capranica, a Primavalle
4
L'ateneo: "Rattrista grandemente che nonostante i ripetuti moniti, divieti e denunce, si sia verificato un gravissimo incidente che è costato una giovane vita"
5
Effettuati 80 sopralluoghi. Sono ancora in corso accertamenti in altre strutture. Gli asili nido che rimarranno chiusi per interventi di messa in sicurezza
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]