UOMO MORTO IN CENTRO
Roma, trovato e identificato 35enne morto in piazza Cairoli. Si indaga
L'identificazione è stata possibile grazie alla compagna dell'uomo, una ragazza italiana di 28 anni che ha riconosciuto l'uomo

Il corpo senza vita di un uomo privo di documenti, presumibilmente dell'età di 35 anni, è stato ritrovato intorno alle 13.30 in piazza Cairoli. Sul posto gli agenti del I Gruppo Trevi della Polizia Locale e il 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul corpo non ci sono segni di violenza. Indagini in corso. 

È stato identificato l'uomo deceduto, si tratta di un cittadino di nazionalità polacca di 35 anni. L'identificazione è stata possibile grazie alla compagna dell'uomo, una ragazza italiana di 28 anni che, giunta sul posto, ha riconosciuto l'uomo dando agli agenti tutte le informazioni necessarie circa l'identità della persona.

Ancora ignote le cause del decesso, si ipotizza un malore perché il corpo non presentava alcun segno di violenza. Su disposizione dell'Autorità giudiziaria il corpo è stato portato presso l'Istituto di Medicina legale della Sapienza, dove verrà effettuata l'autopsia per accertare le cause del decesso. 


ARTICOLI CORRELATI
Un blitz delle forze dell'ordine che si colloca in un quadro d'azione ben più ampio
Nell'incidente avvenuto in via di Malnome, l'auto, guidata dalla vittima e finita fuori strada, è andata a sbattere contro una recinzione metallica
Si tratta di un 39enne che si trovava nella casa di un amico in via Benedetto Varchi
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Per motivi di gelosia, ha colpito con un fendente al collo la moglie e si è chiuso in casa con i tre figli piccoli
2
Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino con fase operativa di attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio
3
Transitando in lungotevere San Paolo, il militare ha notato due giovani dare un’occhiata all’interno di un’auto lì parcheggiata
4
La ladra è stata sorpresa dopo aver asportato denaro dalle cassette delle offerte di due chiese del centro storico
5
Non c'è pace per Virginia Raggi. La prima cittadina era convinta che anche questa storia fosse alle spalle
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]