LUPA TOCCA FERRO
Roma, Diaco su Lupa piazza Venezia: Macché morta, la Lupa è in restauro
"La scultura verde di piazza Venezia non è morta, così come risulta fantasiosa e non veritiera la ridicola e leggendaria maledizione di Spelacchio"

"Povera Lupa, costretta a 'toccare ferro' contro un funerale farloccamente annunciato da qualche organo di stampa. La scultura verde di piazza Venezia, infatti, non è morta, così come risulta fantasiosa e non veritiera la ridicola e leggendaria 'maledizione di Spelacchio'.

Più semplicemente, la Lupa è stata condotta presso il Servizio Giardini del dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale per il restauro della base e per essere sottoposta a periodici interventi fitosanitari e agronomici necessari per le composizioni in vaso. Normali, fisiologiche operazioni di routine che hanno immotivatamente indotto a ricostruzioni surreali e non corrispondenti alla realtà.

Non appena gli interventi saranno ultimati, la Lupa tornerà al proprio posto, a beneficio dei tanti cittadini e visitatori che frequentano il Centro cittadino". Lo scrive su Facebook il presidente della commissione Ambiente di Roma Capitale, Daniele Diaco (M5S). (Mgn/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Secondo Ilaria Piccolo, consigliera del Pd, con una determinazione dello scorso 1° aprile il Campidoglio acquisterà una nuova lupa
L'abete è stato donato dalla Regione Friuli-Venezia Giulia. Si rinnova così la tradizione inaugurata nel 1982 da Giovanni Paolo II
"Soprattutto in periferia, quella che doveva essere la Giunta del cambiamento per il momento ha prodotto solo abbandono, 'monnezza' e disoccupazione"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Che cosa è sostanzialmente emerso nei talk-shows condotti da Nicola Porro ("Quarta Repubblica") e da Bruno Vespa ("Porta a porta")?
Data di pubblicazione: 2019-11-20 14:34:32
2
Sulle modifiche al MES il leghista evoca l'alto tradimento, scatenando l'ira del Premier. Ma anche Visco e Cottarelli lanciano l'allarme sulla riforma
Data di pubblicazione: 2019-11-20 08:46:08
3
PD e soci in crisi di idee e di credibilità. Ed ecco che le “sardine” diventano lo spunto per tentare la mobilitazione di piazza. In un clima da scontro frontale che rischia di diventare irreversibile
Data di pubblicazione: 2019-11-20 07:49:48
1
Dall’Ilva ai rapporti con il M5S, Zingaretti & C. sono più che mai a corto di idee degne di tal nome. Ed ecco la genialata: rispolverare i cimeli di famiglia ed esibirli come propri titoli di merito
Data di pubblicazione: 2019-11-18 07:36:35
2
Basta la trovata di quattro giovanotti (anzi, di tre giovanotti e una giovanotta) e la Sinistra freme di ritrovato entusiasmo: da Che Guevara e Gramsci al flash mob coi pesciolini di carta
Data di pubblicazione: 2019-11-19 07:32:57
3
Il caso della casa imbarazza il MoVimento. Per l’ex Ministro è tutto regolare, ma i grillini insorgono: "Spiegazioni insufficienti, molli l’alloggio"
Data di pubblicazione: 2019-11-18 20:45:45
4
"L’abbattimento della sopraelevata, intanto, va avanti con l’ultimo tratto su via Tiburtina direzione Portonaccio"
Data di pubblicazione: 2019-11-17 13:51:36
5
"Lo scorso anno eravamo all'86esimo posto. Dai numeri si può intuire lo sforzo che stiamo facendo, ricostruendo una città dalle macerie"
Data di pubblicazione: 2019-11-19 21:31:45
1
"Nel frattempo i vertici dell'azienda organizzano, con soldi pubblici, l' X factor Atac per lo spettacolino di Natale"
Data di pubblicazione: 2019-11-09 13:56:14
2
Stanziati 4 milioni di euro per la bonifica di aree diventate ormai discariche con roghi tossici all'ordine del giorno
Data di pubblicazione: 2019-11-01 17:34:25
3
Varato il gruppo anti-odio auspicato dalla senatrice a vita: che però rischia di essere solo un bavaglio contro chi si oppone al pensiero unico
Data di pubblicazione: 2019-11-01 07:47:44
4
La favorita sarebbe la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, seguita da Carlo Calenda e Alessandro Di Battista
Data di pubblicazione: 2019-11-05 19:08:24
5
A cancellare i limiti precedenti fu il governo dei “tecnici”, guidato da Mario Monti. Con la solita scusa: la competizione economica va in questa direzione e non si può fermare
Data di pubblicazione: 2019-11-04 07:53:36
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]