OMICIDIO STRADALE
Forlì, conducente sbronza travolge e uccide 26enne romana su marciapiede
L'auto, finita sul marciapiede, ha colpito un palo della segnaletica che si è rovesciato addosso alla 26enne romana con tale violenza da ucciderla

Si era trasferita da poco a Forlì, in Emilia Romagna, Alina Marchetta, una ragazza 26enne di Roma. Stamattina intorno alle 10, la sua vita è stata stroncata da un' auto che è finita sul marciapiede, colpendo un palo della segnaletica che le si è rovesciato addosso, con tale violenza sulla testa da ucciderla sul colpo. Sul posto sono intervenuti il 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia locale.

Alla guida dell'autovettura, una Nissan Micra, vi era una giovane di 26 anni, di Castrocaro, che aveva un tasso alcolemico nel sangue pari a 1,78gr/litro, quando il limite massimo fissato dalla legge è 0,5 g/litro. La conducente, in uno stato non proprio lucido, ha perso il controllo del mezzo che è finito sul salvagente, alle spalle della povera ragazza romana. E' stata arrestata con l'accusa di omicidio stradale. Lo riporta il quotidiano "Il Messaggero". (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
L'investitore, G.F.C., romeno di 29 anni, è stato arrestato a tarda notte. Dovrà rispondere di reato di omicidio stradale
Nel grave incidente aveva già perso la vita la madre 82enne delle donna e un cane che viaggiava con loro. Denunciato per omicidio stradale l'uomo che ha invaso la carreggiata opposta
E' stata fermata una donna italiana di 56 anni nei confronti della quale sussistevano dei fondati indizi di colpevolezza
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
L'episodio è accaduto poco prima delle ore 9:00
2
Il Tar del Lazio ha giudicato "infondato nel merito", il ricorso proposto da Roma Multiservizi Spa contro Roma Capitale
3
L'associazione annuncia un esposto in Procura. Rienzi: "Le strade della Capitale sono invase di spazzatura che rimane giorni e giorni sotto al sole cocente senza essere rimossa"

4
Un motociclista di 36 anni ha perso la vita dopo una scontro con una Lancia Delta a Poiano
5
Il giovane, di 27 anni, era con un gruppo di amici romani ed è morto sul colpo
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]