MUNICIPIO XI
Roma. Schiaffi e umiliazioni a bimbi scuola materna: fermato insegnante
Le indagini sono iniziate dopo la denuncia dei genitori di alcuni bambini della scuola materna della zona sud-ovest della Capitale

Schiaffi, urla, spinte e punizioni umilianti, questo dovevano subire 19 bambini di una scuola materna di Roma. Fino all'alba di oggi, quando gli agenti della Polizia locale di Roma Capitale, dell'XI Gruppo Marconi e del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana, hanno eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla scuola e ai bambini, sospendendo dal pubblico servizio un insegnante di 42 anni di una scuola dell'infanzia nell'XI municipio.

Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica, gruppo specializzato reati contro i minori, e in particolare dal gip Gaspare Sturzo. Gli agenti hanno accertato come i 19 bambini siano stati costretti a subire durante le lezioni, violenze fisiche e psicologiche.

Le indagini sono state avviate nel mese di dicembre 2018 dopo la denuncia presentata da parte dei genitori di alcuni bambini della scuola materna della zona sud-ovest della Capitale. I familiari si erano rivolti alla Polizia locale del Gruppo Marconi, diretti da Emanuele Moretti, per denunciare presunte percosse e vessazioni a cui venivano sottoposti i propri figli da parte di un insegnante, durante le lezioni.

In particolare i bambini lamentavano vari soprusi, tanto da aver iniziato a manifestare atteggiamenti anomali nell'ambito familiare, oltre alla volontà di non frequentare più la scuola. Le attività investigative, svolte anche attraverso le telecamere installate all'interno della scuola, hanno consentito di accertare come diversi bambini fossero sottoposti a condotte maltrattanti sia di natura fisica che psicologica: schiaffi, urla, spinte e punizioni umilianti. (Ago/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"Siamo riusciti a realizzare un nido e una scuola d'infanzia nel territorio del Municipio VI dove c'è una grave carenza di strutture scolastiche"
Primo obiettivo del nuovo regolamento è quello di creare una continuità educativa tra nido e scuola dell'infanzia
"Possibile che ci si debba accorgere solo a settembre delle condizioni ambientali e igieniche dei locali della scuola, quando mio figlio doveva essere già a scuola?
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
L'episodio è accaduto poco prima delle ore 9:00
2
Il Tar del Lazio ha giudicato "infondato nel merito", il ricorso proposto da Roma Multiservizi Spa contro Roma Capitale
3
L'associazione annuncia un esposto in Procura. Rienzi: "Le strade della Capitale sono invase di spazzatura che rimane giorni e giorni sotto al sole cocente senza essere rimossa"

4
Un motociclista di 36 anni ha perso la vita dopo una scontro con una Lancia Delta a Poiano
5
Il giovane, di 27 anni, era con un gruppo di amici romani ed è morto sul colpo
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]