FLOP METRO
Roma, Gasparri: I grillini sognavano le funivie ma chiudono la Metro
"Si attendono segnali chiari da Piazzale Clodio. Non sono consentite distrazioni che segnaleremmo con dovizia di particolari"

"Sognavano le funivie hanno chiuso perfino la metropolitana. Si conclude in maniera miserevole l'epopea dei grillini a Roma, guidati dalla Raggi, la persona più incapace e irresponsabile che abbia calcato le scene del Campidoglio.

Durante la campagna elettorale promisero mirabolanti collegamenti sospesi nel vuoto, una serie di funivie che avrebbe dovuto rivoluzionare i collegamenti di Roma. Ora siamo al flop e al crollo perfino della limitata rete di metropolitane di cui dispone la città. Chiuse le stazioni di Piazza della Repubblica, di Piazza Barberini, di Piazza di Spagna.

Danneggiati i lavoratori e i turisti. La città nella miseria e nel caos. La Raggi è di fronte ad una alternativa: o se ne va o la dobbiamo cacciare, con la pacifica ma determinata volontà dei cittadini. Che fossero degli incapaci si era capito, ora c'è anche la possibilità che siano dei disonesti, come le vicende De Vito e di altri dimostrano.

E vogliamo sapere perché i ministri Fraccaro e Bonafede hanno mandato Lanzalone, super indagato, in Campidoglio? Quali sono i legami tra queste persone? Grillo conosceva Lanzalone? Perché non vengono interrogati i due ministri dalla Procura? Perché Pignatone non incalza l'amministrazione comunale e i membri del governo come dovrebbe fare?

Già alcuni settori politici sono riusciti a sfuggire a doverose indagini. Ora accadrà anche per i pezzi grossi grillini? Penso e spero di no. Si attendono segnali chiari da Piazzale Clodio. Non sono consentite distrazioni che segnaleremmo con dovizia di particolari". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI). (Vid/ Dire)


ARTICOLI CORRELATI
"Sono una disgrazia, un pericolo per l'ordine pubblico e per la vita della gente. Cacciarli è un'esigenza prioritaria per la nostra democrazia"
"Di Maio andrebbe cacciato per le fesserie che ha detto. Ma poiché l'omertà la fa da padrone nel movimento, siamo certi che Grillo non farà nulla"
"Hanno messo in piedi una baracca che, se è ancora forte di consenso per demeriti di tutti i nostri partiti, è priva di legalità e di trasparenza"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dopo un duro confronto durato oltre due anni, i sindacati sono soddisfatti degli accordi sottoscritti con Roma Capitale relativi alle vertenze di Roma Multiservizi
Data di pubblicazione: 2019-09-17 17:56:13
2
"Atac ha sposato una tecnologia che aiuta a vivere meglio, semplifica la vita dei viaggiatori, combatte l'evasione e aiuta l'ambiente perché non si stampa più carta"
Data di pubblicazione: 2019-09-18 17:18:53
3
"Il nostro Municipio è tornato a vivere le emergenze di sempre, cassonetti stracolmi e discariche diffuse. La Sindaca addossa ad Ama le responsabilità, Ama è allo sbando"
Data di pubblicazione: 2019-09-16 18:11:04
4
Giovanni Boccuzzi, secondo quanto riportato dall'Adn Kronos, sarebbe stato aggredito dal consigliere Alessandro Stirpe
Data di pubblicazione: 2019-09-16 10:31:48
5
Il deputato del Pd commenta in un tweet la notizia della finta testa di Salvini presa a bastonate nel corso di un evento dell'estate romana
Data di pubblicazione: 2019-09-16 23:18:56
1
Dopo un duro confronto durato oltre due anni, i sindacati sono soddisfatti degli accordi sottoscritti con Roma Capitale relativi alle vertenze di Roma Multiservizi
Data di pubblicazione: 2019-09-17 17:56:13
2
L’amministratore delegato di Ama, Paolo Longoni, nel corso di un’audizione in commissione capitolina Trasparenza, ha lanciato l’allarme e spiegato di chi sarebbe "la colpa"
Data di pubblicazione: 2019-09-04 17:38:41
3
Il leader della Lega torna ad attaccare la prima cittadina di Roma in un video in diretta su Facebook
Data di pubblicazione: 2019-09-03 21:44:23
4
"Invito pubblicamente la Raggi, i suoi assessori e la maggioranza grillina a venire a vivere per qualche giorno nei quartieri di Roma Est"
Data di pubblicazione: 2019-09-12 16:30:51
5
Un intervento atteso dai cittadini del XIV e XV municipio sin da quando era stato vietato l’uso dell’acqua potabile a causa dei preoccupanti livelli di arsenico
Data di pubblicazione: 2019-09-01 10:50:40
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]