TRASPORTI
Roma, Caudo: Entro 2021 riapertura stazione Val D'Ala, a Monte Sacro
"Il completamento di un'ulteriore fase del piano regolatore generale di Roma Tiburtina, permetterà la riattivazione della stazione chiusa nel 2014"

La stazione di Val D'Ala a Monte Sacro, quello che per anni è stato uno snodo fantasma, preda di baraccopoli e degrado, potrebbe rivedere presto la luce. Nello specifico, entro il 2021. Il completamento di un'ulteriore fase del piano regolatore generale di Roma Tiburtina, per cui sono stati stanziati 21 milioni di euro da Regione Lazio e RfI, permetterà infatti la riattivazione della stazione chiusa nel 2014.

Il potenziamento dello scalo di Tiburtina, infatti, consentirà il passaggio di 4 convogli ogni ora per una capacità complessiva di circa 3.200 posti a sedere, andando a ovviare al problema originario secondo cui, per i pochi treni in transito, fu necessaria la chiusura della stazione nonostante fosse costata oltre 3 milioni di euro. L'inizio dei lavori per la riapertura è previsto entro il 2020.

A darne l'annuncio, nell'ufficio di Presidenza del Municipio III, il minisindaco Giovanni Caudo, l'assessore regionale alla Mobilità, Mauro Alessandri, e il direttore commerciale Centro Sud tirrenica di Rfi, Paolo Olla. "Le chiavi di Val D'Ala- ha detto Caudo- sono a Tiburtina. Con il completamento di uno dei più grandi snodi di Roma, potrà riaprire questa stazione fondamentale per questo territorio.

I tempi di percorrenza verso Tiburtina saranno dimezzati e dimezzato sarà anche il tempo necessario per raggiungere il Pertini, l'ospedale più vicino per i residenti del Municipio III". "Questa- ha aggiunto Alessandri- è una vittoria dei residenti. Ora finalmente abbiamo un percorso chiaro davanti ai nostri occhi, grazie a un'interlocuzione istituzionale certa e alla certezza degli investimenti. E soprattutto, grazie alla pianificazione che deve essere alla base di ogni intervento". (Uct/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"Un bilancio gonfio di spesa corrente, quasi 5 miliardi, all'incirca il doppio di quello di Alemanno"
"Ha tutta la mia vicinanza perché ha un compito molto complicato e molte delle cose che non funzionano non dipendono solo da lei; lo Stato non investe su Roma"
La cantierizzazione sarà fatta a brevi tratti, il primo da via Teodorico a via Lorenzo il Magnifico
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]