TRASPORTI
Roma, Caudo: Entro 2021 riapertura stazione Val D'Ala, a Monte Sacro
"Il completamento di un'ulteriore fase del piano regolatore generale di Roma Tiburtina, permetterà la riattivazione della stazione chiusa nel 2014"

La stazione di Val D'Ala a Monte Sacro, quello che per anni è stato uno snodo fantasma, preda di baraccopoli e degrado, potrebbe rivedere presto la luce. Nello specifico, entro il 2021. Il completamento di un'ulteriore fase del piano regolatore generale di Roma Tiburtina, per cui sono stati stanziati 21 milioni di euro da Regione Lazio e RfI, permetterà infatti la riattivazione della stazione chiusa nel 2014.

Il potenziamento dello scalo di Tiburtina, infatti, consentirà il passaggio di 4 convogli ogni ora per una capacità complessiva di circa 3.200 posti a sedere, andando a ovviare al problema originario secondo cui, per i pochi treni in transito, fu necessaria la chiusura della stazione nonostante fosse costata oltre 3 milioni di euro. L'inizio dei lavori per la riapertura è previsto entro il 2020.

A darne l'annuncio, nell'ufficio di Presidenza del Municipio III, il minisindaco Giovanni Caudo, l'assessore regionale alla Mobilità, Mauro Alessandri, e il direttore commerciale Centro Sud tirrenica di Rfi, Paolo Olla. "Le chiavi di Val D'Ala- ha detto Caudo- sono a Tiburtina. Con il completamento di uno dei più grandi snodi di Roma, potrà riaprire questa stazione fondamentale per questo territorio.

I tempi di percorrenza verso Tiburtina saranno dimezzati e dimezzato sarà anche il tempo necessario per raggiungere il Pertini, l'ospedale più vicino per i residenti del Municipio III". "Questa- ha aggiunto Alessandri- è una vittoria dei residenti. Ora finalmente abbiamo un percorso chiaro davanti ai nostri occhi, grazie a un'interlocuzione istituzionale certa e alla certezza degli investimenti. E soprattutto, grazie alla pianificazione che deve essere alla base di ogni intervento". (Uct/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"Serviva un chiarimento pubblico in piazza e in trasparenza. Compagni, dobbiamo ritrovare lo spirito di unità di intenti"
"Ha tutta la mia vicinanza perché ha un compito molto complicato e molte delle cose che non funzionano non dipendono solo da lei; lo Stato non investe su Roma"
"Un bilancio gonfio di spesa corrente, quasi 5 miliardi, all'incirca il doppio di quello di Alemanno"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
La polizia indaga sull'incendio che ha portato all'evacuazione di uno stabile in via Atteone
Data di pubblicazione: 2020-01-24 12:29:55
3
Tra i due, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, c'erano stati diversi diverbi in passato, sempre per questioni condominiali
Data di pubblicazione: 2020-01-22 15:18:03
4
"I cinque in concorso tra loro si accordavano con Princi e Anastasiya per la vendita dell'ingente quantitativo di sostanza stupefacente a favore di quest'ultimi"
Data di pubblicazione: 2020-01-24 16:37:38
5
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
3
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]