BASKET
La Virtus Roma vince con Tortona e ribadisce il primato in classifica
I capitolini vincono senza patemi, mentre a Capo d'Orlando cade Rieti

Importante vittoria casalinga per la Virtus Roma, che tra le mura del Palazzo dello Sport batte Tortona per 79-66. Un successo praticamente mai in discussione, che vede i capitolini confermarsi in vetta alla classifica con 34 punti. Ad inseguire c'è ora Capo d'Orlando che, battendo Rieti, si porta a 32 ma con lo scontro diretto a sfavore nei confronti della Virtus. Un gradino più in basso, Rieti e Bergamo a 30.
Roma è ora attesa dalla difficile sfida di domenica 17, quando sarà impegnata sul campo di Rieti per cercare di legittimare la propria superiorità in classifica.

IL TABELLINO
Virtus Roma – Bertram Tortona 79-66
 (15-10; 40-32; 55-46; 79-66)
Virtus Roma: Saccaggi 15, Sandri, Santiangeli, Alibegovic 9, Sims 17, Baldasso 8, Landi 10, Moore 18, Lucarelli ne, Prandin 2, Spizzichino ne, Matic ne. All. Bucchi.
Bertram Tortona: Alibegovic ne, Blizzard 9, Ndoja 4, Garri 2, Lusvarghi, Viglianisi 13, Bertone 16, Gergati 2, Spizzichini 11, Lydeka 9. All. Ramondino

La Partita
Nei primi minuti, entrambe le formazioni faticano a trovare la via del canestro, non riuscendo a far girare il pallone con la necessaria fluidità.  Il primo quarto prosegue quindi in equilibrio, fino al parziale di 7-0 che porta la Virtus a chiudere in vantaggio sul 15-10.

I canestri di Bertone nel secondo quarto risvegliano Tortona, che si rifà sotto. Come nel primo periodo, Roma non si fa mettere i piedi in testa e piazza un parziale di 11-0 che porta le squadre all'intervallo sul punteggio di 40-32. 

Al rientro dagli spogliatoi la Virtus riprende le redini del gioco senza troppi problemi, arrivando al massimo vantaggio sul 46-32. I padroni di casa si permettono anche qualche momento di pausa, che lascia credere alla Bertram di poter rientrare in partita. Tuttavia, Sims in post basso crea troppi problemi a Tortona, e la tripla allo scadere di Landi chiude il terzo periodo sul 55-46. 

Nel quarto finale, continua il tira e molla tra le due squadre: Roma però non dà mai la sensazione di poter farsi sfuggire la partita dalle mani. Tortona è restia ad arrendersi ma la situazione è ormai compromessa. Le triple finali di Moore, Baldasso, Saccaggi e Landi sigillano il risultato ed entusiasmano il pubblico di Roma: al suonare della sirena il tabellone recita Virtus Roma 79 - 66 Bertram Tortona. 


ARTICOLI CORRELATI
I capitolini continuano a vincere: settimo successo in fila e primo posto più che confermato
I capitolini vincono a Capo D'Orlando grazie alle triple di Chessa e alla freddezza di Nic Moore nel quarto quarto
Il play americano guida i capitolini con una prestazione fenomenale
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
All'Olimpico il quarantennale della vittoria del primo scudetto
2
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Confermata la IAAF Gold Label per la quarantesima edizione della RomaOstia
5
Il tecnico francese annuncia l’esclusione di Totti dai convocati, mentre torna Balzaretti
1
I capitolini guidano con autorità per tre quarti, poi nel periodo finale avviene l'inspiegabile crollo
2
La stagione calcistica 2018-2019 si avvia verso la fase finale, ma ci sono ancora elementi di indubbio interesse
3
La Lazio trasvolge il Parma con uno straripante Luis Alberto. Prova convincente nonostante l'assenza di Ciro Immobile
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]