AREA ARCHEOLOGICA
Parco di Centocelle, Virginia Raggi ai residenti: "Non ci arrendiamo"
La sindaca su Facebook: "Il parco archeologico merita piena tutela e gli autodemolitori non possono continuare a imporsi con prepotenza"

Continua a tenere banco il dibattito sul Parco di Centocelle. Questa volta ad intervenire sulla vicenda è la sindaca di Roma Virginia Raggi attraverso una lettera aperta ai residenti del quartiere pubblicata sulla sua pagina Facebook. "Sappiate - scrive la prima cittadina - che questa Amministrazione, dopo mesi di duro lavoro, indagini e accertamenti, mai effettuati prima, aveva finalmente emesso gli atti di decadenza che sancivano, nero su bianco e in modo inequivocabile, che in quell'area gli autodemolitori non potevano più restare e dovevano andare via". 


Parco di Centocelle, Raggi: l'azione dell'amministrazione era corretta

"Tanto era corretta l'azione avviata da questa amministrazione - prosegue la sindaca -, che il TAR si era espresso riconoscendoci pienamente ragione: entro breve, il parco sarebbe tornato tale. Era fatta! Tuttavia è bastato che gli autodemolitori si accampassero fuori dalla Regione Lazio per indurre Giunta e Consiglio a varare una nuova norma che garantisse loro la proroga di diritto alla permanenza nel parco. In questo modo, purtroppo, è stato invertito l'orientamento del Tar".


Area archeologica Centocelle, Raggi: il Ministero dell'Ambiente può ripristinare l'ordine

"Però - aggiunge Virginia Raggi - non disperiamo: l'ultima pagina di questa storia non è ancora scritta. Il Ministero dell'Ambiente può ripristinare l'ordine e ribaltare questo triste epilogo. Può infatti impugnare una norma che riteniamo incostituzionale e che viola le direttive europee. Non ci arrendiamo: il parco archeologico merita piena tutela e gli autodemolitori non possono continuare a imporsi con prepotenza".


Leggi anche:

Parco Archeologico di Centocelle, la competenza è di Virginia Raggi

Roma, bando per la valorizzazione dei reperti del Parco di Centocelle


ARTICOLI CORRELATI
I comitati sono stati ricevuti dalla segreteria tecnica del Ministero dell'Ambiente
Riservato a chi visiterà fino a Novembre i resti dell'antica città di Ostia, lungo le vie, tra case e botteghe
"Lo abbiamo fatto perché non adeguati ai requisiti ambientali richiesti dalla normativa"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
La donna, impiegata in un convitto per persone disabili, si sentiva al sicuro all’interno della struttura, ignorando di essere già monitorata dai Carabinieri
2
"L’amministrazione di Roma Capitale ha deciso di non dare più quel sostegno sul quale contavamo ogni anno. Impossibile per noi affrontare spese"
3
L'incidente è avvenuto in via Tiberina al Km 9.600, coinvolte una moto, un autocarro e un'autovettura
4
Secondo alcune testimonianze da accertare, pare che il bambino, insieme ai genitori, stesse attraversando sulle strisce quando è stato investito
5
"Il completamento di un'ulteriore fase del piano regolatore generale di Roma Tiburtina, permetterà la riattivazione della stazione chiusa nel 2014"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]