POLICLINICO
Giovane studentessa si dà fuoco all'Umberto I di Roma, è grave
Ragazza di ventuno anni tenta il suicidio nel reparto di ematologia, è ricoverata al Sant'Eugenio

Non è più in pericolo di vita la ragazza di 21 anni che ieri ha tentato di togliersi la vita dandosi fuoco in uno spogliatoio del reparto di ematologia del Policlinico Umberto I di Roma. La giovane si trova all'ospedale Sant'Eugenio e ha ustioni sul 50% del corpo, soprattutto volto, collo e torace, gambe e piedi. Le sue condizioni sono  gravi, ma i medici ritengono che se la caverà anche se la prognosi resta riservata.


La ragazza si è cosparsa di benzina a via Bari

I fatti sono accaduti nella mattinata di ieri, quando in un distributore di via Bari un uomo ha visto la ventunenne afferrare la pistola di un erogatore di benzina una pompa automatica e cospargersi di benzina. L'uomo ha cercato inutilmente di raggiungerla. La ragazza è poi entrata nel reparto di ematologia dell'Umberto I, è scesa nel seminterrato ed è entrata negli spogliatoi del personale femminile per darsi fuoco. 


Ragazza si dà fuoco, scattto l'allarme antincendio al Policlinico

Immediatamente è scattato l'allarme antincendio e l'ordine di evacuazione dell'intero stabile. Il personale del reparto si è adoperato per aiutare la giovane. La ragazza, studentessa di medicina, originaria di Melfi, già in passato, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, ha sofferto di crisi depressive e tentato episodi di autolesionismo.


Leggi anche:

Roma, morte ragazza caduta 6° piano: Ipotesi per istigazione al suicidio

Roma, è morto l'immunologo Ferdinando Aiuti. Ipotesi suicidio


ARTICOLI CORRELATI
La 38enne di Alatri non ce l'ha fatta. Si era procurata ustioni sul 97% del corpo in preda ad una crisi post parto
Al Quotidiano del Lazio il giornalista racconta la sua triste esperienza, descritta nel libro "Ho ucciso il Cane Nero"
Un 24 enne è salito sulla balaustra e poi è scivolato rimanendo attaccato sono con una mano e l'avambraccio. Decisivo l'intervento dei militari

I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
E' il primo esperimento in Italia, sulla strada provinciale Ardeatina, dove è stato installato Ecopave
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]