VICENDA AMA
Roma, Cda Ama, Raggi venerdì scriveva: "Piena disponibilità a confronto"
Il sindaco appena tre giorni fa inviava messaggi dai toni concilianti al presidente e amministratore unico della Municipalizzata

I dubbi sull' "affidabilità dell'attuale gestione aziendale" hanno portato il sindaco di Roma, Virginia Raggi, questa mattina a revocare il Cda di Ama, ma proprio la prima cittadina ancora venerdi', scrivendo una lettera di risposta al presidente della municipalizzata, Lorenzo Bagnacani, che le chiedeva come pianificare l'incasso sui crediti vantati dalla sua società verso il Campidoglio, aveva usato toni che mal si conciliavano con la decisione adottata nelle ultime ore.

"Caro presidente - si legge nella lettera, secondo quanto apprende l'agenzia Dire - ti ringrazio per la tua nota e ti confermo fin d'ora la piena disponibilità della struttura di Roma Capitale a sostenere Ama Spa nella predisposizione del nuovo progetto di bilancio secondo le indicazioni chiaramente espresse nel provvedimento di Giunta dell'8/2/2019 e che il rappresentante del socio unico ha letto durante l'assemblea dei soci.

A tale riguardo sento il bisogno di richiamare l'attenzione dell'intero Consiglio di amministrazione sulla necessità di procedere con tempi veloci alla predisposizione del nuovo progetto da sottoporre alla definitiva approvazione del socio".

Il sindaco, oltre a chiedere al cda di varare il nuovo bilancio, appena tre giorni fa inviava messaggi dai toni concilianti al presidente e amministratore unico: "Ti confermo altresì la piena disponibilità a un confronto sul bilancio 2018 che, immagino, sia ancora allo stadio di progetto non definitivo, qualora da questo- prosegue la lettera- possano nascere spunti di riflessione utili per il futuro della nostra azienda.

Per quanto sopra ti chiedo rassicurazioni sul fatto che Ama Spa stia lavorando con l'obiettivo di dare tempestivo riscontro alle puntuali indicazioni fornite dal socio e ti confermo che gli uffici di Roma Capitale, come di consueto, sono a disposizione della partecipata". La lettera è arrivata nel pomeriggio di venerdì e, a quanto apprende l'agenzia Dire, la risposta sarebbe stata inviata dopo il Cda di oggi. L'ultimo di Lorenzo Bagnacani, ma né lui né gli altri due amministratori, Andrea Masullo e Vanessa Ranieri, potevano saperlo. (Mtr/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Firmata l'ordinanza dalla prima cittadina che revoca l'intero consiglio d'amministrazione della municipalizzata
"Le casse comunali da una parte pagano per i posti vuoti nei comunali e dall'altra pagano per i nidi in convenzione, non si può andare avanti così"
In pole position Laura D'Aprile, ma non si esclude il ritorno di Paola Muraro
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Un uomo di mezza età, poco dopo la partenza dal capolinea, ha iniziato a insultare e inveire contro una scolaresca di studenti francesi a bordo del mezzo
4
Il governatore: "È un bellissimo segnale che dimostra come a Roma non ci sono solo gli sgomberi e l’abbandono delle periferie ma c’è anche chi alle periferie ci pensa o con un intervento culturale o con una palestra o con un campogiochi"
5
"Abbiamo premiato 'Pigneto vivo', un'associazione che per due anni ha collaborato con le forze dell'ordine attraverso la creazione di una semplice chat WhatsApp"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]