CALCIO E VIOLENZA
Roma, scontri tra tifosi alla vigilia di Lazio-Siviglia di Europa League
Raid ieri sera a via dei Serpenti, indaga la Digos

Indagini serrate quelle della Digos di Roma, che sta incrociando le testimonianze e le immagini delle telecamere di sorveglianza per ricostruire il raid avvenuto ieri sera intorno alle 21.30 in via dei Serpenti, ai danni dei tifosi del Siviglia in trasferta a Roma per assistere, questa sera allo stadio Olimpico, alla partita di Europa League contro la Lazio. 

Le violenze si sono consumate nel cuore del rione Monti. Panico generale tra turisti e avventori dei locali quando un gruppo di teppisti, con volto coperto da passamontagna, ha aggredito il gruppo di tifosi del Siviglia. Un parapiglia generale in cui sarebbero rimasti coinvolti anche cittadini e turisti che hanno tentato di mettersi in salvo entrando nei locali della zona. 

Questa mattina il bilancio aggiornato parla di 5 persone ferite: 4 spagnoli e un cittadino americano. Tutti in codice giallo. Due tifosi del Siviglia sono ricoverati al Santo Spirito, gli altri tre - compreso lo statunitense - si trovano al Policlinico Umberto I. 

Anche i racconti dei feriti saranno utili a ricostruire i fatti e a confermare l'eventuale mano delle frange del tifo violento biancoceleste tra gli aggressori di Monti. Non si esclude, infatti, che il raid ai danni dei tifosi del Siviglia sia stata una sorta di 'vendetta' per un discussione degenerata poco prima in un pub di zona tra alcuni tifosi laziali e un gruppo di turisti, sostenitori del Real Madrid, che stavano assistendo al match di Champions League della squadra spagnola contro l'Ajax. Le indagini vanno avanti.

(Ag. Dire)


Leggi anche:

Ancora Caicedo! La Lazio batte l'Empoli

Lazio concreta vince 1-0. A Frosinone decide Caicedo


ARTICOLI CORRELATI
"Due piedi sinistri", il corto di due bambini tifosi della Roma e della Lazio, regista Isabella Salvetti
Dopo gli scontri a Campo de' Fiori, il raid dei tifosi olandesi a piazza di Spagna: gli incivili deturpano Roma
L’impresa era complicata dopo lo 0-1 dell’andata. La gara difficile da ribaltare, ma la Lazio ha di che recriminare
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Per motivi di gelosia, ha colpito con un fendente al collo la moglie e si è chiuso in casa con i tre figli piccoli
2
Era stato chiuso il 3 novembre scorso, quasi sei mesi fa, riaprono anche le terapie intensive
3
Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino con fase operativa di attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio
4
Transitando in lungotevere San Paolo, il militare ha notato due giovani dare un’occhiata all’interno di un’auto lì parcheggiata
5
La ladra è stata sorpresa dopo aver asportato denaro dalle cassette delle offerte di due chiese del centro storico
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]