POLITICA
Roma, Mussolini: M5s teme ancora confronto con Commissione Trasparenza
"Invitati a dare risposte, non si sono presentati né l'assessore al Personale De Santis, né il presidente della Commissione Personale Sturni"

 "L'immotivata e ingiustificata assenza dell'amministrazione comunale alla commissione Trasparenza di oggi, da me richiesta per far luce sulle problematiche inerenti la mancata assunzione dei vincitori di concorsi indetti da Roma Capitale, è davvero molto grave. Invitati a dare risposte, non si sono presentati né l'assessore al Personale De Santis, né il presidente della Commissione Personale Sturni. I cinque stelle sono allo sbando più totale.

Lasciano a casa forza lavoro idonea, ma portano in Aula mozioni per impegnare sindaco e giunta a predisporre bandi pubblici per rafforzare l'organico dell'Ente. Uno sperpero infinito fatto con il denaro dei romani. Trovo che tutto ciò sia semplicemente ridicolo: il Comune di Roma soffre per urgenze continue e non più procrastinabili, come quelle legate alla cura del verde, ma preferisce ignorare personale, come i 230 operatori in graduatoria da anni, che hanno un profilo che consentirebbe di impiegarli per superarle.

Oggi stesso chiederò una ricalendarizzazione della commissione e l'audizione dell'assessore al Personale. E' doveroso dare risposte definitive a quanti, avendo superato da tempo una selezione pubblica, attendono una collocazione all'interno di Roma Capitale". Cosi' Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e vicepresidente della commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale. (Red/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"Il mancato stipendio crea disagi oggettivi al lavoratore e ne lede pesantemente la dignità"
Il piano assunzionale previsto per il solo 2017 prevede l'ingresso in Campidoglio di diversi profili professionali selezionati mediante il "concorsone" del 2010. Ecco i particolari
E' un provvedimento non comunicato entro i termini di legge come prescrive una precisa sentenza della Corte di Cassazione
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
Firmata l'ordinanza dalla prima cittadina che revoca l'intero consiglio d'amministrazione della municipalizzata
2
"Ma il rinvio a giudizio del commissario Serini? Ops! Lo hanno dimenticato. E Lanzalone all'Acea? Ops anche! Che sbadati i grillini"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]