FUTURO PROSSIMO
Gli Studenti al centro: l’esempio del campus Unicusano
Un angolo di serenità in un campus universitario. Quale luogo migliore per progettarsi, pensarsi e proiettarsi verso il miglior futuro possibile?

A Roma, nel 2019, è ancora possibile trovare un’oasi di pace e serenità all’interno del caos che da sempre contraddistingue la vita all’interno della metropoli. Un angolo di pace dentro cui immergersi per ritrovare e progettare sé stessi. Il termine progettare non è assolutamente casuale. Anzi. Questo angolo di serenità si trova dentro un campus universitario e quale luogo migliore per progettarsi, pensarsi e proiettarsi verso il miglior futuro possibile?

Siamo a Roma in via Don Carlo Gnocchi. Abbastanza fuori dal centro per evitare il caos ma sufficiente dentro per non risultare distaccati dal tessuto cittadino e da tutto quello che accade dentro il Grande Raccordo Anulare. Qui sorge l’Università Niccolò Cusano. Una struttura di 54 mila metri quadrati, 20 mila di sole aule e ben 60 mila dedicati agli spazi verdi.

L’Ateneo è stato progettato sul modello dei college di tradizione anglosassone – un caso più unico che raro in Italia - dove tutto è pensato per rendere l’esperienza degli studenti unica e di valore. Qui sono ubicate le aule per seguire le lezioni in presenza, gli ambienti multimediali, le biblioteche, gli uffici amministrativi, i room tutor, i servizi ricreativi come la mensa e il bar e, il servizio “residenza” dell'Università. In questa cornice tutti i giorni si svolge la dinamica attività dell’Ateneo fatta di momenti di studio, conferenze, congressi, apertura al mondo del lavoro, di interazioni interpersonali tra studenti e docenti e, occasioni di crescita personale, culturale e professionale.

Tra studio online e Campus universitario: l’oasi dell’Università Cusano

Se è vero che la Unicusano nasce come Università Telematica che eroga le lezioni on line è al tempo stesso altrettanto vero che l’ateneo dà anche ampio spazio alle relazioni umane dal vivo e per questo mette a disposizione dei suoi studenti il suo Campus dell'Università di Roma in cui è possibile seguire le lezioni in presenza interagendo dal vivo con i docenti e con i consulenti didattici e ogni anno apre le porte delle sue aule a sessanta studenti vincitori – residenti a Roma o nei comuni limitrofi - di una borsa di studio di valore molto elevato.

Il campus dell'Università offre una serie di servizi appositamente pensati per agevolare gli studenti ed i loro accompagnatori ad iniziare dalla residenza destinata alle esigenze di alloggio che è ubicata in Via don Carlo Gnocchi 3 ed è costituita da 110 stanze con bagno in camera. Tra i servizi offerti ci sono la fornitura di biancheria da camera, il servizio di pulizia, le utenze, il Wi-Fi gratuito e la vigilanza notturna. Con numerosi piatti a scelta e di qualità, anche la mensa rappresenta un’eccellenza. Rispetta l’ambiente e applica la sua Green Philosophy al settore alimentare: nei 6 ettari di verde che circondano il Campus, viene infatti coltivato l’orto dell’Ateneo i cui prodotti sono destinati al consumo di studenti e impiegati. In questo modo la mensa è rifornita di prodotti sempre freschi e di stagione che provengono direttamente dall’orto situato a pochi metri di distanza, riducendo così i costi di trasporto e le conseguenti emissioni di CO2.

L’Ateneo è circondato da un parco dove lo studente può immergersi serenamente nello studio e svolgere attività sportive. Anche la palestra attrezzata favorisce chi ama il connubio “mens sana in corpore sano”. Infine tra i servizi offerti c’è la navetta che quotidianamente – ogni venti minuti - recupera gli studenti dalla vicina stazione della metro A (fermata Battistini) con complessive 40 corse giornaliere.

Studiare significa vivere un’esperienza, ma al tempo stesso avere pochi pensieri e potersi dedicare con attenzione e concentrazione ai propri sogni. Ecco cosa significa mettere gli studenti al centro del proprio progetto.


ARTICOLI CORRELATI
Unicusano, didattica e ricerca nel Campus di 6 ettari con lo sguardo sul mondo
Le Donne al centro del workshop a Unicusano Cultura e Politiche di genere tra imprese, politica e ricerca
Ultimamente, sono sempre di più le persone che decidono di iscriversi ai corsi di laurea telematici
I PIU' LETTI IN ECONOMIA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Se desiderate conoscere la quotazione del vostro oro in tempo reale Sami-oro.com vi permette di farlo online e in pochissimi secondi
2
Premiato per la sua sicurezza e sostenibilità, lo pneumatico P7 Blue è nato in verità nel 2012 come un modello ad alte prestazioni
3
L'Italia è un paese vecchio, a rischio la sostenibilità del nostro sistema pensionistico
4
Il vessillo è quello della difesa della proprietà intellettuale, sorvolando però sul ruolo di chi ci specula sopra
5
Finalmente potrete gestire in autonomia il vostro sito, seguiti da programmatori disponibili ogni giono con un piccolo contributo mensile aggiuntivo
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]