INQUIETUDINE CAPITOLINA
Roma, Ama. Baglio: Sindaca Raggi sull'orlo di una crisi di nervi
"Non si comprende altrimenti l'avvertimento (minaccia) ai vertici di Ama: 'O fate quello che diciamo noi o vado dai magistrati'"

"La sindaca Raggi deve essere proprio sull'orlo di una crisi di nervi per i tanti errori sin qui compiuti. Non si comprende altrimenti l'avvertimento (minaccia) ai vertici di Ama: 'O fate quello che diciamo noi o vado dai magistrati'. Sembra che si sia svegliata questa mattina e si sia accorta che esiste l'Ama. L'anatema scagliato dalla sindaca contro il Cda e l'amministratore unico di Ama che lei stessa ha nominato ha dell'incredibile.

Peraltro alimenta indiscrezioni stravaganti e continua a perseverare negli errori considerato che prima dell'attuale au Lorenzo Bagnacani si era già cimentata nel licenziamento di Antonella Giglio e nella richiesta di dimissioni di Alessandro Solidoro e Daniele Fortini.

Sono quasi tre anni che la sindaca governa anche l'azienda dei rifiuti attraverso nomine di vertici di sua stretta fiducia che a loro volta hanno nominato fior fior di dirigenti e consulenti. Dopo la dura presa di posizione della Raggi ci auguriamo che la Sindaca di Roma faccia qualcosa e dica, una volta per tutte, come intende risolvere il problema dei rifiuti di Roma". Così in un comunicato la consigliera del Pd capitolino Valeria Baglio.

Anche il consigliere capitolino Orlando Corsetti (Pd), sulla vicenda dichiara in una nota: "Apprendiamo da notizie di agenzie che la sindaca Raggi ha avvertito i vertici Ama: 'O fate quello che diciamo noi o vado dai magistrati'. Rammento alla Sindaca che Lei riveste un ruolo di pubblico ufficiale e che pertanto è tenuta, in caso di notizie di reato, a farlo presente alla magistratura.

In caso contrario e in presenza di reati, laddove non manifesti la necessità di una informativa alla Procura della Repubblica, sarebbe lei stessa responsabile di non aver assolto pienamente alla propria funzione. Sarò io in questo caso a presentarmi dai magistrati competenti in materia". (Comunicati/Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"È una notizia preoccupante, che arriva nonostante i ripetuti messaggi tranquillizzanti della sindaca. Il M5S nelle parole apre ai lavoratori e nei fatti li punisce"
"Fermare l'esodo delle iscrizioni doveva essere il primo obiettivo di qusta amministrazione, ed è stato mancato"
"Indispensabile organizzare preventivamente specifici corsi d'aggiornamento evitando di smantellare in toto servizi che stenterebbero a ripartire in tempi brevi"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
Firmata l'ordinanza dalla prima cittadina che revoca l'intero consiglio d'amministrazione della municipalizzata
2
"Ma il rinvio a giudizio del commissario Serini? Ops! Lo hanno dimenticato. E Lanzalone all'Acea? Ops anche! Che sbadati i grillini"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]