INCIDENTE
Atac, Roma, porta bus notturno si apre e 3 passeggeri cadono in strada
L'incidente si è verificato all'altezza di Porta Maggiore. Atac ha avviato immediatamente gli accertamenti per individuarne le cause

Mentre effuatava l'ordinaria corsa notturna, la porta centrale del bus della linea N 18 si è aperta accidentalmente, causando la caduta in strada di tre passeggeri. E' accaduto all'altezza di Porta Maggiore, a Roma.

A quanto ricostruito finora dagli investigatori, l'autobus era affollato e forse i tre utenti erano appoggiati alla porta quando si è aperta probabilmente a causa di un perno che si è sganciato. Uno dei tre, rimasto lievemente ferito, è stato portato in ospedale e medicato. Gli altri due passeggeri avrebbero rifiutato il ricovero. Lo comunica l'Agenzia di Stampa Ansa.

"Atac ha avviato immediatamente gli accertamenti per individuare le cause dell'incidente che, poco dopo la mezzanotte ha coinvolto, senza conseguenze di rilievo, tre passeggeri della linea N18. L'azienda sta procedendo alla raccolta di tutti gli elementi necessari, sia sentendo il personale coinvolto, sia attivando le strutture tecniche per un controllo approfondito della vettura. Atac si scusa con i passeggeri convolti". Lo comunica in una nota l'ufficio stampa dell'Atac. (Red/ Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Percorreva via Arzachena, quando è stato affiancato da un'altra vettura dalla quale è esploso un colpo di pistola
Una Vespa e un'autovettura si sono scontrate nella notte causando il ferimento grave della Guardia giurata 50enne poi morta
Sono stati rimossi i tram incidentati, e ripristinati i collegamenti ordinari
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Un uomo di mezza età, poco dopo la partenza dal capolinea, ha iniziato a insultare e inveire contro una scolaresca di studenti francesi a bordo del mezzo
4
Impatto tra un tram della linea 3 e un bus della linea 51 su via Emanuele Filiberto
5
Il governatore: "È un bellissimo segnale che dimostra come a Roma non ci sono solo gli sgomberi e l’abbandono delle periferie ma c’è anche chi alle periferie ci pensa o con un intervento culturale o con una palestra o con un campogiochi"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]