SERIE A
Lazio concreta vince 1-0. A Frosinone decide Caicedo
La squadra di Simone Inzaghi passa di misura al Benito Stirpe

L’obiettivo erano i tre punti e così è stato. Una Lazio cinica, attenta, che subisce poco ma che non entusiasma. L’importante era la vittoria e la firma, stavolta, è di Caicedo per una rete pesante nella rincorsa alla zona Champions dopo il pareggio tra Roma e Milan.

Parte bene la Lazio proprio con Felipe Caicedo che dopo pochi minuti scalda i guanti di Sportiello che blocca a terra. Risponde subito il Frosinone con una bellissima girata al volo di Pinamonti che esce di poco al 15’. Al 26’ episodio in area biancoceleste: Ciano cade a terra dopo un leggero contatto con Bastos, Fabbri assegna il rigore, successivamente, dopo la consultazione del VAR, torna sui suoi passi per la gioia laziale e la rabbia del pubblico gialloblu.

Dalla paura del rigore al vantaggio per la Lazio. Luis Alberto riparte velocemente serve in area Caicedo che non ci pensa due volte e dentro l’area lascia partire un bolide mancino che si insacca alle spalle di Sportiello.

PRIMO TEMPO EQULIBRATO

Nella ripresa la Lazio prova a spingere sull’acceleratore ma manca il match-ball per chiudere la gara. All’ 11’ Badelj ispira l’azione (dopo uno scambio con Luis Alberto e Caicedo) che porta alla conclusione dalla distanza Parolo, Sportiello respinge e Caicedo manca clamorosamente il tap-in vincente a portiere battuto. Il Frosinone rimane in partita, prende coraggio e ci prova con Pinamonti. Prima è clamorosa l’occasione mancata dal giocatore scuola Inter che solo davanti al portiere biancoceleste apre troppo il piattone mancando una rete che sembra fatta. Poi ancora Pinamonti spara a botta sicura ma Strakosha è bravissimo a respingere di piede e tenere il match inchiodato sull’0-1.

Nonostante i tentativi gialloblu si chiude così la partita. Sicuramente una gara non particolarmente emozionante ma importante per la Lazio che sbanca il Benito Stirpe, uno stadio mai semplice, contro un Frosinone in salute dopo l’arrivo di Mister Baroni. Decide il gol di Caicedo, tra i migliori in campo e decisamente decisivo.

TABELLINO  FROSINONE-LAZIO 0-1
 

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Salamon, Capuano, Krajnc (30' st Ciofani); Zampano, Chibsah, Viviani (31' st Sammarco), Valzania (36' st Trotta), Beghetto; Ciano, Pinamonti. A disp.: Iacobucci, Marcianò, Goldaniga, Molinaro, Verde, Maiello, Gori, Paganini. All.: Baroni
Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj (13' st Leiva), Luis Alberto (20' st Lulic ), Durmisi; Caicedo (13' st Berisha); Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Kalaj, Zitelli, Patric, Romulo, Cataldi, Correa, Neto. All.: Inzaghi
 

Arbitro: Fabbri

Marcatori: 36' Caicedo (L)
Ammoniti: Parolo, Caicedo, Leiva, Strakosha, Durmisi (L); Ciano (F)

*Foto Fonte: Fanpage Facebook Frosinone Calcio

Lazio ancora una volta in semifinale di Coppa Italia contro il Milan

La Roma è viva, domina col Milan ma trova solo un pareggio


ARTICOLI CORRELATI
I giallorossi chiudono la pratica nel primo tempo con i gol di Ünder, Pastore (di tacco) ed El Shaarawy; nel finale Kolarov firma il poker
La Lazio di Pioli vince il primo derby nella massima serie con il neopromosso Frosinone per 2-0, dopo un primo tempo terminato sullo 0-0
Caro klose, siamo in due a lasciare la Lazio. Tu rappresenti gli ultimi 5 anni ma la sua storia è assai più lunga, ed è anche la mia storia...
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
All'Olimpico il quarantennale della vittoria del primo scudetto
2
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Confermata la IAAF Gold Label per la quarantesima edizione della RomaOstia
5
Il tecnico francese annuncia l’esclusione di Totti dai convocati, mentre torna Balzaretti
1
Al Palazzo dello Sport i capitolini superano i campani per 91-64 con una prova d'autorità; sabato prossima sarà decisiva l'ultima gara della stagione a Legnano per decidere la promozione
2
Per i ragazzi di Bucchi è arrivato il momento decisivo: una vittoria sabato consegnerebbe la promozione
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]