FALCOGNANA
Roma, scompare il divieto per i tir su via Ardeatina
Ghera, De Priamo e De Juliis (FdI): "Ora abbiamo la prova del perchè le telecamere non sono mai state attivate"

C'era una volta il divieto di transito per i mezzi pesanti. I cartelli che si trovavano su via Ardeatina all'altezza di Falcognana sono stati rimossi. Da metà dicembre, infatti, la Città Metropolitana di Roma Capitale ha disposto, nella sola direzione del centro, "la riapertura al transito  di tutte le categorie di utenti, compreso i mezzi con carico superiore alle 6,5 t" nel tratto compreso tra il km 14+200 e 14+400 di via Ardeatina.


Mezzi pesanti su via Ardeatina, la posizione di FdI 

"Ora abbiamo la prova del perchè le telecamere non sono mai state attivate", sostengono Fabrizio Ghera, Andrea De Priamo e Massimiliano De Juliis di Fratelli d'Italia in riferimento alle telecamere installate sulla rotatoria di Falcognana. "È perchè - dichiarano gli esponenti di FdI - il  Municipio, Roma Capitale, il Comune di Marino e la Città Metropolitana, ovvero il Movimento 5 Stelle voleva ripristinare il transito dei mezzi pesanti su via Ardeatina nel senso di ingresso a Roma".

 

Ragusa (CdQ Falcognana): via Ardeatina è piena di buche e ha scarsa illuminazione

"È un fulmine a ciel sereno" sottolinea Igor Ragusa, vicepresidente del Comitato di quartiere di Falcognana. "A novembre - spiega Ragusa -, con la polizia locale ed il municipio, si era discusso dell'istituzione d' un senso unico di marcia per i Tir su via di Porta Medaglia". "Via Ardeatina - osserva il videpresidente del CdQ - è una strada piena di buche e anche con una scarsa illuminazione però il problema è che, quel divieto, non viene rispettato da nessuno. Eppure qui sono presenti due scuole ed un poliambulatorio".

 


Leggi anche:

Roma, Ama: Al via pulizia intensiva su via Ardeatina fino 21 ottobre

Da Ardeatina a Salaria la mobilità cambia in vista del Giubileo


ARTICOLI CORRELATI
La corsia protetta da da viale dell'Umanesimo a piazzale Douhet è stata bocciata in Consiglio municipale

'RomA Pride, Difendiamo la Capitale': Fratelli d'Italia denuncia la situazione dei campi rom a Roma
Blitz dei militanti ed esponenti territoriali durante la seduta consiliare propedeutica alla votazione del bilancio 2014
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Preferirei che a consegnare la pizza fosse un driver italiano", la postilla discriminatoria allegata all'ordine
2
"È inaccettabile che i pronto soccorso dei nostri ospedali siano trasformati in bivacchi"
3
"Non risultano ambulanze ferme, sono in trattamento 14 codici rossi, l'affluenza rientra nei limiti e l'organico in servizio e quello previsto dalle normative"
4
Tutti coloro che vivono nello stabile hanno sottoscritto l'impegno a lasciare lo stabile entro mercoledì

5
Dalle 8 di stamane iniziano i lavori di rifacimento dell'asfalto su viale della Moschea. In viale Trastevere lavori sulla linea tramviaria
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]