IMPIANTI SPORTIVI
Roma, associazioni sul piede di guerra per lo stadio a Tor di Valle
La prossima settimana sarà molto importante per il futuro del progetto

Lunedì 4 febbraio potrebbe essere una data cruciale per lo stadio a Tor di Valle. Il progetto infatti passerà al vaglio della Commissione Trasparenza del Campdidoglio. Qualche ora prima dovrebbe invece arrivare l'attesa relazione del Politecnico di Torino. Nel frattempo però alcune associazioni si sono mosse avanzado diverse richieste.


Stadio a Tor di Valle, Carteinregola chiede maggiore informazione

Le associazioni Carteinregola, CILD, Cittadinanzattiva Lazio, OPA, openpolis e Riparte il futuro, in previsione della Commissione Trasparenza, hanno indicato una serie di esigenze, a cominciare dall'inforazione: "pensiamo - si legge in una nota del Laboratorio Carteinregola - che sia un diritto dei cittadini romani essere informati sul progetto e sulle decisioni prima che la Delibera dello Stadio sia portata in Aula". Carteinregola propone di allestire "nella Casa della città e presso i Municipi interessati, un modello che mostri tridimensionalmente come si dovrebbe presentare l’intera area di Tor di Valle secondo il progetto approvato in Conferenza dei servizi".


Roma, Italia Nostra: per lo stadio va individuata un'area alternativa

Sullo stadio a Tor di Valle è chiara anche la posizione di Italia Nostra: secondo l'associazione, l'amministrazione capitolina "non può che prendere atto, finalmente, che uno #StadioFattoBene annesso ad un business park a Tor di Valle non si può fare"; dopo "due conferenze dei servizi e due procedimenti di Valutazione di Impatto Ambientale che non hanno risolto i problemi di un'area con enormi criticità di compatibilità ambientale e di mobilità". Per Italia Nostra va individuata "un'area alternativa che soddisfi l'interesse pubblico e che dia alla città un contributo di infrastrutturazione e mobilità sostenibile invece di creare problemi 'catastrofici'".


Leggi anche:

Stadio a Tor di Valle, In venti rischiano il processo

Stadio Roma, Anzaldi: Dopo Lanzalone altro consulente Raggi premiato


ARTICOLI CORRELATI
La conferenza stampa ha riportato il parere favorevole del Politecnico di Torino
"Roma vuole il PRIP della Leonori": questa la richiesta di cittadini, comitati e associazioni
31 voti favorevoli, 2 contrari, 3 astenuti: passa il nuovo Piano Regolatore per gli Impianti Pubblicitari
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Per fruire del servizio sarà necessario autenticarsi attraverso il sistema eIDAS
Data di pubblicazione: 2019-08-19 11:49:54
1
Per contrastare il dominio schiacciante di Lega e Salvini, il marito del sindaco di Roma si auspica un'unione con Tutta la sinistra per dar corpo a una maggioranza alternativa
Data di pubblicazione: 2019-08-11 16:38:40
2
"Chi vuole fare polemica fa un danno ai romani. Ci accusano che li stiamo distogliendo dal servizio per mostrarli alle persone?"
Data di pubblicazione: 2019-08-09 19:00:49
3
L'assessore alla Mobilità di Roma Capitale, commenta l'approvazione del Pums da parte dell'Assemblea capitolina
Data di pubblicazione: 2019-08-02 21:17:41
4
"Il piano riprende progetti di cui si parla da 20 anni, come la Tva o la metro D, ma anche tante nostre intuizioni"
Data di pubblicazione: 2019-08-07 22:05:02
5
"La quotidiana rappresentazione farsesca si è spostata oggi ad Acilia"
Data di pubblicazione: 2019-08-09 13:46:59
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]