SFRATTO A CASAPOUND
Roma, Campidoglio: Approvata proposta sgombero edificio CasaPound
In più di quindici anni neanche un tentativo di sgombero. Una ventina di appartamenti in una zona dove i prezzi di mercato sono tra i più alti di Roma

E' passata in Assemblea capitolina la proposta di delibera presentata dal Pd sullo sgombero immediato dello stabile occupato dai militanti di Casapound in via Napoleone III, a pochi metri dalla stazione Termini di Roma. La mozione è stata approvata grazie al voto favorevole del M5S, contrari invece 4 consiglieri del Centrodestra.

Il Campidoglio si è espresso quindi impegnando la sindaca Virginia Raggi "ad intervenire presso il Ministero dell'Interno, il Prefetto e il Questore", allo scopo di approntare lo sfratto immediato dello stabile di proprietà del Demanio, "occupato illegalmente dal 2003 dall'associazione CasaPound Italia", al quartiere Esquilino. 

Virginia Raggi si era già detta pronta a procedere contro l'occupazione abusiva della sede romana del partito politico di estrema destra. Approvata la mozione si è compiuto un significativo passo avanti verso lo sfratto. Ora bisognerà attendere la reazione del Ministro dell'Interno, orientato verso la priorità agli sgomberi di edifici occupati pericolanti o impegnati in iniziative giudiziarie. 

E il segretario romano del Pd Andrea Casu ha affermato in una nota: "Ora che è stata approvata in Campidoglio la proposta di sgombero di CasaPound, il ministro Matteo Salvini cosa intende fare?"  

"Come da programma concordato dalla Prefettura di Roma, procederemo con l'operazione sicurezza e sgombero di tutte le occupazioni illegali, nessuna esclusa, a partire già dai prossimi giorni dalle situazioni più pericolose per l'instabilità delle strutture e da quelle per cui ci sono richieste di sequestro giudiziario in corso". Lo dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini. 


ARTICOLI CORRELATI
Nell’elenco dei 23  immobili da liberare a partire dalla primavera 2020 non compare però il palazzo di via Napoleone III, da anni occupato da Casapound
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Il ministro dell'Interno in un'informativa alla Camera parla del rischio per il nostro Paese
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dopo un duro confronto durato oltre due anni, i sindacati sono soddisfatti degli accordi sottoscritti con Roma Capitale relativi alle vertenze di Roma Multiservizi
Data di pubblicazione: 2019-09-17 17:56:13
2
"Atac ha sposato una tecnologia che aiuta a vivere meglio, semplifica la vita dei viaggiatori, combatte l'evasione e aiuta l'ambiente perché non si stampa più carta"
Data di pubblicazione: 2019-09-18 17:18:53
3
"Il nostro Municipio è tornato a vivere le emergenze di sempre, cassonetti stracolmi e discariche diffuse. La Sindaca addossa ad Ama le responsabilità, Ama è allo sbando"
Data di pubblicazione: 2019-09-16 18:11:04
4
Giovanni Boccuzzi, secondo quanto riportato dall'Adn Kronos, sarebbe stato aggredito dal consigliere Alessandro Stirpe
Data di pubblicazione: 2019-09-16 10:31:48
5
Il deputato del Pd commenta in un tweet la notizia della finta testa di Salvini presa a bastonate nel corso di un evento dell'estate romana
Data di pubblicazione: 2019-09-16 23:18:56
1
Dopo un duro confronto durato oltre due anni, i sindacati sono soddisfatti degli accordi sottoscritti con Roma Capitale relativi alle vertenze di Roma Multiservizi
Data di pubblicazione: 2019-09-17 17:56:13
2
L’amministratore delegato di Ama, Paolo Longoni, nel corso di un’audizione in commissione capitolina Trasparenza, ha lanciato l’allarme e spiegato di chi sarebbe "la colpa"
Data di pubblicazione: 2019-09-04 17:38:41
3
Il leader della Lega torna ad attaccare la prima cittadina di Roma in un video in diretta su Facebook
Data di pubblicazione: 2019-09-03 21:44:23
4
"Invito pubblicamente la Raggi, i suoi assessori e la maggioranza grillina a venire a vivere per qualche giorno nei quartieri di Roma Est"
Data di pubblicazione: 2019-09-12 16:30:51
5
Un intervento atteso dai cittadini del XIV e XV municipio sin da quando era stato vietato l’uso dell’acqua potabile a causa dei preoccupanti livelli di arsenico
Data di pubblicazione: 2019-09-01 10:50:40
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]