PROGETTO DI COMUNE E MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
Roma, detenuti di Rebibbia a lavoro sulle strade di Torre Spaccata
La sindaca Raggi: "Si tratta di una sfida che abbiamo voluto lanciare, un’iniziativa importante che sta ottenendo ottimi risultati"

Con le attività di pulizia delle caditoie e di rifacimento della segnaletica orizzontale a Torre Spaccata da parte di 24 detenuti di Rebibbia è proseguito questa mattina il progetto "Mi riscatto per Roma", realizzato da Roma Capitale e Ministero della Giustizia. I detenuti sono stati impegnati su via Mario Lizzani e via Ermanno Ponti in lavori di manutenzione stradale supportati da personale di Autostrade per l’Italia.


Prossimi appuntamenti con gli interventi dei detenuti a lavoro sulle strade

Nelle prossime settimane sono previsti interventi simili nei Municipi VI, XI XIII. Il Comune di Roma ha già avviato un progetto di reinserimento socio-lavorativo dei detenuti che sono stati impegnati in lavori di ripristino del decoro di parchi e giardini, occupandosi dello sfalcio e della pulizia di diverse aree verdi.


Detenuti a lavoro sulle strade, Raggi: sfida che abbiamo voluto lanciare
"Oggi - ha dichiarato la sindaca di Roma Virginia Raggi - aggiungiamo un ulteriore tassello al progetto ‘Mi Riscatto per Roma’ dove i detenuti si impegnano e lavorano per la città e i suoi cittadini. Si tratta di una sfida che abbiamo voluto lanciare, un’iniziativa importante che sta ottenendo ottimi risultati. Da un lato diamo la possibilità ai detenuti di reinserirsi nella società, dall’altra diamo loro un’occasione per rendersi utili alla collettività".


Leggi anche:

Roma. Villa Massimo, riapertura vicina, detenuti puliscono i giardini

Da settembre i detenuti ripareranno le strade della Capitale


ARTICOLI CORRELATI
Al Teatro Golden di Roma è andata in scena "La fine all'alba" della compagnia stabile Assai fatta da detenuti
Sgominata organizzazione attiva nel carcere, in alcuni quartieri della Capitale e nelle zone limitrofe
Riqualificare le strade di Roma, intraprendendo così un percorso di reinserimento nella società
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Preferirei che a consegnare la pizza fosse un driver italiano", la postilla discriminatoria allegata all'ordine
2
Stefàno (M5S): "Si tratta di un progetto fondamentale per i quadranti Sud Ovest e Nord Est di Roma che sono sprovvisti di servizi del genere"
3
Duecento cinquanta chilometri di itenerario ciclabile da San Pietro alla basilica di San Francesco. Raggi: "Un’opportunità per estendere la rete di piste ciclabili che stiamo già realizzando per la nostra città"

4
Tutti coloro che vivono nello stabile hanno sottoscritto l'impegno a lasciare lo stabile entro mercoledì

5
"È inaccettabile che i pronto soccorso dei nostri ospedali siano trasformati in bivacchi"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]