CONCORSO IN FALSO E TRUFFA
Multe cancellate a Roma, indagato il patron della Lazio Claudio Lotito
Sono coinvolte nell'inchiesta 197 persone. Oltre 26mila euro sequestrati al presidente biancoceleste

Concorso in falso e truffa. Sono queste le accuse nei confronti del presidente della Lazio Claudio Lotito, indagato dalla Procura di Roma su un presunto giro di multe cancellate illegalmente tra il 2012 ed il 2014. L'inchiesta vede coinvolte 197 persone, tra cui, oltre al patron biancoceleste, anche l'ex responsabile e tre dipendenti del Dipartimento Risorse economiche del Comune di Roma.


Sequestrati a Lotito oltre 26mila euro

Oggi il gip di Roma ha disposto un sequestro preventivo di circa un milione di euro. La cifra sequestrata a Claudio Lotito è di oltre 26mila euro. Secondo quanto accertato dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal sostituto Francesco Dall'Olio, il numero uno della Lazio avrebbe fatto risultare come veicoli di scorta auto private che erano state multate. 


Indagato anche l'ex responsabile del Dipartimento Risorse economiche del Comune

L'inchiesta è partita dalla denuncia di una dipendente comunale che ha notato anomalie nel Dipartimento Risorse economiche del Comune di Roma, che ha tra le competenze anche quelle riguardanti le sanzioni amministrative e si occupa delle istruttorie sulle violazione al codice della strada. Secondo gli inquirenti, l'ex responsabile del Dipartimento avrebbe cotrassegnato le istruttorie che dovevano essere archiviate e non segnalate all'agenzia delle entrate.


Leggi anche:

Mercato S.S. Lazio, Lotito stoppa papà Milinkovic: non è in vendita

Lazio: Lotito ringrazia i tifosi dopo la finale di ieri


ARTICOLI CORRELATI
Tra provvedimenti di custodia cautelare in carcere anche quelli rivolti ad ex consiglieri e consiglieri di Roma e Lazio
"Quando ero alla Roma con Pietro Mezzaroma, il fratello della moglie di Lotito, gli dicevo: Me lo togli dai piedi?"
Caro klose, siamo in due a lasciare la Lazio. Tu rappresenti gli ultimi 5 anni ma la sua storia è assai più lunga, ed è anche la mia storia...
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Un uomo di mezza età, poco dopo la partenza dal capolinea, ha iniziato a insultare e inveire contro una scolaresca di studenti francesi a bordo del mezzo
4
Impatto tra un tram della linea 3 e un bus della linea 51 su via Emanuele Filiberto
5
Il governatore: "È un bellissimo segnale che dimostra come a Roma non ci sono solo gli sgomberi e l’abbandono delle periferie ma c’è anche chi alle periferie ci pensa o con un intervento culturale o con una palestra o con un campogiochi"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]